5 per mille 2008: istruzioni e consigli

5 per mille 2008: istruzioni e consigli

Pubblicato il 13 marzo 2008 il provvedimento per l'iscrizione nelle liste del 5 per mille 2008. La procedura è consultabile sul sito dell'Agenzia delle Entrate http://www.agenziaentrate.it al quale si rimanda integralmente. Si rammenta che l'iscrizione nelle liste del 5 per mille e i successivi adempimenti richiesti sono di esclusiva pertinenza delle associazioni interessate che, laddove non siano in grado di svolgerli direttamente, devono incaricare un professionista di fiducia.
Il CSI ritiene tuttavia come da tradizione di fornire alcuni utili consigli:

• per l’anno 2008 (e in via retroattiva anche per gli anni 2007/2006) sono ammesse al riparto del 5 per mille anche le ASD iscritte nel registro CONI. Non è più necessario dunque attivare la procedura di riconoscimento APS come nel 2007 che resta comunque una valida opportunità per accedere ai benefici della legge 383 del 2000;

• Ai fini del beneficio del 5 per mille occorre che l’iscrizione al registro CONI oppure al registro APS siano perfezionate entro la data di scadenza della procedura telematica del 5 per mille che quest’anno, salvo proroghe, è stabilita il 31 marzo 2008: in altri termini entro questa data le associazioni interessate devono già essere in possesso dell’atto di iscrizione nell’uno e/o nell’altro registro;

• dato il termine molto ristretto della procedura si invitano le associazioni a non produrre domande di riconoscimento ai fini APS motivate esclusivamente dalla volontà di beneficiare del 5 per mille in quanto i tempi del suddetto riconoscimento, dipendendo anche dal Ministero della Solidarietà sociale sono sicuramente più lunghi;

• Sulla fiscalnews n. 1 del 2008 sono forniti ulteriori dettagli tra cui il nuovo adempimento contabile a cui sono sottoposte le associazioni che beneficiano del 5 per mille;

  Per i Comitati CSI si invita a produrre la domanda di iscrizione nelle liste del 5 per mille in qualità di associazioni di promozione sociale; infatti i comitati CSI non possono accedere come ASD in quanto non godono di tale status.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all’Ufficio Consulenza fiscale tutti i giorni dalle 15.00 alle 19.00 telefonando allo                06 68404574         referente Francesco Tramaglino.