12 febbraio 2009 - 13 febbraio 2009

GEMELLAGGI CSI: Cesena-Macerata

Nel mese di febbraio i dirigenti del CSI di Macerata Katia Calvani, presidente del Comitato, Tarcisio Antognozzi, ex presidente della regione Marche e ora Consigliere Nazionale e Cristiano Nicosia, arbitro e dirigente del comitato marchigiano hanno risposto all'invito dei dirigenti del CSI Cesena per festeggiare tutti insieme il sessantennio del Comitato di Cesena, a loro gemellato.

I dirigenti del CSI di Macerata erano a Cesena per soffiare sulla torta di 60 anni del comitato gemello

Nel mese di febbraio i dirigenti del CSI di Macerata Katia Calvani, presidente del Comitato, Tarcisio Antognozzi, ex presidente della regione Marche e ora Consigliere Nazionale e Cristiano Nicosia, arbitro e dirigente del comitato marchigiano hanno risposto all'invito dei dirigenti del CSI Cesena per festeggiare tutti insieme il sessantennio del Comitato di Cesena, a loro gemellato. Alla festa del sessantennio, oltre ai fratelli maceratesi, erano presenti, numerose società sportive cesenati oltre all'intero staff del comitato romagnolo. Importanti le autorità e le personalità di diversi ambiti: per quello civile sono intervenuti il Sindaco di Cesena Arch. Giordano Conti e l'Assessore allo sport e cultura del Comune di Cesena Prof. Daniele Gualdi. Per gli sportivi c'era Christian Brighi, arbitro A.I.A. della can A-B già arbitro del C.S.I. di Cesena; Daniele Arrigoni allenatore di serie A; Lorenzo Minotti ex calciatore di serie A e ora direttore tecnico della Società Calcio Cesena; Nevio Fabbri, Presidente regionale della federazione Hokey e Pattinaggio.