29 aprile 2015

"Gazzetta Cup 2015 con Ringo", al via le Fasi Cittadine

Domenica 3 maggio si gioca a Milano e Cagliari
"Gazzetta Cup 2015 con Ringo", al via le Fasi Cittadine

Si apriranno domenica 3 maggio, a Milano e Cagliari, le Fasi Cittadine di “ Gazzetta Cup 2015 con Ringo”, il più grande torneo di calcio d’Italia per ragazzi dai 9 ai 12 anni, realizzato da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano.

La Fase Cittadina di Milano si svolgerà al Centro Sportivo Carraro (in via dei Missaglia 146), organizzata dal Comitato CSI Milano, mentre quella di Cagliari si disputerà allo Sporting San Francesco (in via San Francesco 42 a Quartu Sant’Elena) ed è organizzata dal Comitato CSI Cagliari. Alle Fasi Interne sono state coinvolte squadre di tutta la Lombardia e di tutta la Sardegna e domenica si sfideranno le migliori 16 delle due categorie previste dal Torneo, ovvero “ Junior” (nati nel 2005-2006) con squadre a 5 giocatori, e “ Young” (nati nel 2003-2004) con squadre a 7 giocatori.

Il Torneo si articola in tre Fasi: Interne, Cittadine (12 in tutto) e Finale Nazionale, in programma il 10 giugno allo Stadio Olimpico di Roma. Le Fasi Interne hanno visto coinvolti ben 40mila ragazzi, cifra record per questa manifestazione, arrivata alla settima edizione e in continua crescita.
La Gazzetta dello Sport e Ringo formano una combinazione ideale, fatta di gioco, divertimento e professionalità. Due brand che credono fortemente nei giovani e nei valori positivi dello sport e che hanno deciso di intraprendere questo percorso al fianco del Centro Sportivo Italiano, ente di promozione sportiva che sui giovani e sui valori positivi dello sport ha costruito la propria filosofia. Quest’anno è entrato in squadra, come partner tecnico, anche Macron: l’azienda bolognese infatti fornirà abbigliamento e attrezzature sportive alle squadre iscritte e allo staff CSI delle 12 Fasi Cittadine e della Finale Nazionale.

Anche quest’anno, per tutte le Fasi Cittadine e per la Finale Nazionale, verranno assegnati il Premio di squadra Ringo Fair Play e il Premio Ringo al Miglior Giocatore per ciascuna categoria. La novità è rappresentata invece dal contest Ringo Quick Feet, un gioco nel quale potranno cimentarsi i ragazzi partecipanti alle Fasi Cittadine e alla Finale Nazionale di Gazzetta Cup, così come tutti i loro coetanei che vorranno prender parte a questa divertentissima sfida basata sulla rapidità e la precisione nel calciare il pallone, che sarà spiegata loro da Stephan El Shaarawy attraverso un tutorial appositamente creato per l’evento. I vincitori del contest, per ciascuna categoria, riceveranno in esclusiva un completo da calcio e un pallone firmati Ringo.

"Gazzetta Cup 2015 con Ringo", al via le Fasi Cittadine