1 maggio 2015

Bergamo, Verona e Mantova sull'olimpo del Karate targato CSI

Bergamo vince la classifica di comitato, seguito da Verona e Mantova, nel 13° Campionato Nazionale di karate che si è concluso a Lignano Sabbiadoro. Tra le società netta la vittoria del Karatemantova. Primi campioni nazionali anche per il kobudo.
Bergamo, Verona e Mantova sull'olimpo del Karate targato CSI

1117 sono punti che il comitato di Bergamo conquista con i suoi atleti al 13° campionato Nazionale di karate che si è concluso venerdì 1 maggio, nel palazzetto Getur di Lignano Sabbiadoro. Secondo posto per il comitato di Verona che distacca di poco più che 80 punti i karateki mantovani (657-570).

Tornano a casa ancora più soddisfatti i "virgiliani" del karatemantova che si aggiudicano la classifica per società, distaccando di più di 200 punti i bolognesi della palestra Arte e Lealtà e i bergamaschi della Welness & Fitness Korall.

Primi campioni nazionali anche per il kobudo, che ha visto in gara sui tatami lignanesi gli atleti veronesi della Shogun Pol. Cerro e i lombardi del Karatemantova.

Di fianco potete trovare le classifiche di entrambi i Campionati Nazionali.