3 giugno 2015

La Junior Tim Cup si chiude all'Olimpico

A Roma la finale della terza edizione del torneo under 14

Da venerdì 5 a domenica 7 giugno, le 16 squadre d'oratorio finaliste del torneo giovanile promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, si contenderanno il titolo finale
La Junior Tim Cup si chiude all'Olimpico

Sono 16 le squadre finaliste della III Edizione della “Junior TIM Cup - Il calcio negli oratori” - il torneo giovanile a 7 under 14 promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano -  pronte a vivere il loro sogno a Roma, sul campo dello Stadio Olimpico.

Non solo calcio giocato ma tanto divertimento per gli oltre 300 ragazzi arrivati alla fase finale della Junior TIM Cup 2014/2015 che, da venerdì 5 a domenica 7 giugno, trascorreranno tre giorni in compagnia vivendo il vero spirito di squadra dentro e fuori dal campo.  In particolare, venerdì 5 giugno, nella Sala Executive dello Stadio Olimpico alle ore 16.30, tutte le squadre finaliste parteciperanno alla cerimonia di presentazione con il sorteggio dei gironi e la consegna delle maglie ufficiali. L’evento entrerà nel vivo sabato 6 con le qualificazioni: a partire dalle ore 11 i ragazzi scenderanno in campo per calcare il manto erboso dell’Olimpico vivendo il sogno di ripercorrere le orme dei grandi campioni della Serie A TIM. Infine, domenica 7 giugno la giornata sarà aperta dall’incontro dedicato al cyberbullismo con il Prof. Massimo Picozzi, a conclusione di un percorso durato due edizioni, contrassegnato dall’hashtag #ilbulloèunapalla. Nel pomeriggio invece tutte le squadre concluderanno i gironi eliminatori: solo le migliori 4 si contenderanno il titolo finale della III Edizione della Junior TIM Cup, e solo una squadra potrà alzare il trofeo 2014/2015.

Con la fase finale all’Olimpico, si chiude la terza edizione della Junior TIM Cup che ha portato ancora una volta all’interno degli stadi della Serie A TIM quei principi di sportività e rispetto alla base del progetto di comunicazione TIM “Il Calcio è di chi lo ama” che ha l’obiettivo di restituire il calcio ai valori veri e fondanti dello sport.

Le squadre finaliste: Bergamo, Oratorio Albino; Cagliari, Parrocchia Santa Monica; Cesena, Parrocchia San Giuseppe Lavoratore; Empoli, C.P. Santa Maria Ausiliatrice; Firenze, Oratorio Sacro Cuore; Genova, Parrocchia San Cosimo di Struppa; Milano, Oratorio Beata Vergine Addolorata e Oratorio San Luigi; Napoli, Oratorio Don Guanella; Torino, Oratorio San Giovanni Paolo II; Parma, Oratorio Spirito Santo; Palermo, Oratorio Salesiano San Matteo; Parma, Oratorio Spirito Santo; Roma, Oratorio La Resurrezione; Sassuolo, Parrocchia Santa Teresa; Torino, Oratorio Giovanni Paolo II; Udine, Oratorio San Giuseppe; Verona, Parrocchia Santo Stefano.

La Junior Tim Cup si chiude all'Olimpico