18 giugno 2015

Al via i campionati nazionali delle squadre U10- U12

A Montecatini protagonisti i finalisti di Sport & Go

Nove scudetti in palio per le formazioni finaliste con atleti sotto i dodici anni. Diversi gli appuntamenti sportivi e formativi nel week end ciessino da trascorrere insieme ne noto centro termale toscano
Al via i campionati nazionali delle squadre U10- U12

Il lungo finale di stagione degli sport  di squadra Csi si è aperto oggi a Montecatini Terme con l’arrivo delle prime delegazioni, ovvero le 64 società finaliste del campionato nazionale under 10 e under 12, impegnate in questa stagione nel progetto “Sport & Go – Crescere con lo sport”, dedicato alla polisportività nell’età preadolescenziale.  Nove gli scudetti in palio per le squadre di giovanissimi che per prime si ritroveranno nel centro termale toscano. Saranno 673 gli atleti finalisti a contendersi i titoli under 10 del basket 3x3 (4 squadre), del calcio a 5 (9 squadre) calcio a 7 (8 squadre) e minivolley e quelli under 12 del calcio a 5 (12 squadre), calcio a 7 (8 squadre), minibasket (4 squadre), supervolley under 12 misto (9 squadre) volley femminile (7 squadre). Rappresentate in campo 15 regioni (Lombardia Sicilia Calabria Emilia Romagna Liguria Veneto Campania Umbria Puglia Sardegna Basilicata Marche Lazio Toscana Piemonte) e 32 comitati (Milano conta 68 atleti, Reggio Calabria 48, Messina 44, Genova  43, Venezia 37 e Napoli 32)

Le giornate di Finale impegneranno anche gli allenatori e i genitori al seguito anche nel programma di incontri formativi, curati dal Team della Formazione Nazionale nell’ambito del progetto nazionale “Sport & Go – Crescere con lo sport”. Il 19 giugno alle 20,30 “L’attenzione alla genitorialità”, sabato 20 “Osservare per allenare” dalle 15 alle 17 , domenica 21 giugno dalle ore 9 alle 11 “Polisportività, quale modello per i comitati e le società del Csi?”. Il 18 giugno nella serata di apertura del campionato sdarà presentato dall’Area Welfare Csi la Policy Csi, il documento della Commissione nazionale per la tutela dell’infanzia e dell’adolescenza. «Saranno al solito giornate ricche di eventi ed intensissime – afferma il direttore nazionale Renato Picciolo - dove la sana dimensione agonistica e la fortissima dimensione educativa si misceleranno insieme, diventando due gambe di una stessa indimenticabile esperienza. Una finale nazionale del Csi è infatti, prima di tutto, un’incredibile esperienza umana».

Sabato 20 giugno alle ore 21 ci sarà la Messa al Palaterme, via Cimabue, celebrata dal consulente ecclesiastico nazionale del Csi, don Alessio Albertini e a seguire 'Tuttinsieme', la serata di festa associativa.

Al via i campionati nazionali delle squadre U10- U12

Ti potrebbe interessare anche