27 settembre 2015

A Expo novemila bambini hanno invaso il Villaggio dello Sport di McDonald's

Tappa conclusiva per l'Happy Meal Sport Camp

Gran finale oggi al Villaggio dello Sport di McDonald’s con i campioni olimpici Edwige Gwend e Alessandro Fabian che insieme ai Da Move e Foody hanno fatto giocare i bambini per il rush finale di una quattro giorni di sport e divertimento
A Expo novemila bambini hanno invaso il Villaggio dello Sport di McDonald's

Milano, 27 settembre 2015 – Si chiude con un record straordinario la quattro giorni dell’Happy Meal  Sport  Camp ad Expo: 9.000 bambini hanno giocato al Villaggio dello Sport di McDonald’s. Da oggi ciascuno di loro accompagnerà simbolicamente per mano i campioni del team olimpico di McDonald’s Edwige Gwend e Alessandro Fabian, presenti oggi ad Expo, che insieme a Carlotta Ferlito, nei prossimi dieci mesi saranno impegnati nella qualificazione olimpica a Rio 2016.

Per uno spettacolare finale, oggi, all’Happy Meal Sport Camp sono ritornati i Da Move, gruppo internazionale di performers che si sono esibiti in svariate discipline sportive freestyle. Insieme a loro anche Foody, la mascotte di Expo.

Per quattro giorni al Villaggio dello Sport di McDonald’s, i bambini hanno potuto provare gratuitamente tanti sport: judo, atletica, calcio, volley, scherma, basket e anche attività ludico-sportive come ping pong, calcio balilla e tiro di precisione.

L’Happy Meal Sport Camp nei giorni precedenti ha ospitato tantissimi campioni olimpionici a partire dal Massimiliano Rosolino, capitano del Team di McDonald’s, per proseguire con  l’altista Sara Simeoni, oro a Mosca nel 1980, la schermista Giovanna Trillini, oro a Barcellona 1992, e il pallavolista Paolo Cozzi, argento ad Atene 2004.

Insieme a McDonald’s anche in questa occasione il Centro Sportivo Italiano che con i suoi istruttori  ha  affiancati i testimonial e i bambini in ogni attività.