3 novembre 2015

Il "Csi per il Mondo" premiato a New York

L' ICSS ha conferito il riconoscimento a progetti umanitari significativi
Il "Csi per il Mondo" premiato a New York

Martedì 3 novembre, il Csi per il Mondo, ha ricevuto un importante riconoscimento a New York, a cura dell’organizzazione ICSS (Qatar), che ha premiato i progetti umanitari più significativi attraverso lo sport realizzati nel mondo.
Proprio la scorsa estate, i massimi dirigenti di ICSS si erano recati di persona ad Haiti rimanendo colpiti dal servizio svolto dal CSI.
Per questo hanno deciso di sostenere il progetto CSI PER IL MONDO e di premiarlo a New York nel corso di una manifestazione che si è svolta nella suggestiva Time Square.
A New York, erano presenti anche due bambini di Haiti a rappresentare tutto il popolo haitiano. Tra gli altri italiani partecipanti, gli ambasciatori di Save the Dream (l’organizzazione internazionale che promuove i valori dello sport tra i giovani ) Alex Del Piero e Giusy Versace.
Alex ha giocato con i ragazzi in un campo di calcio a 5 allestito a Time Square, mentre Giusy Versace ha intrattenuto il pubblico sul palco situato nel centro della piazza.

Il "Csi per il Mondo" premiato a New York