4 agosto 2016

Azione Cattolica, mons. Mansueto Bianchi è tornato alla Casa del Padre

In seguito ad una lunga malattia, si è spento il 3 agosto, all'età di 67 anni, l'Assistente Generale dell’Azione Cattolica Italiana
Azione Cattolica, mons. Mansueto Bianchi è tornato alla Casa del Padre

Apprendiamo con grande tristezza della scomparsa di Mons. Mansueto Bianchi, assistente nazionale dell’Azione Cattolica.

Un sentimento filiale ci lega all’Azione Cattolica, già madre del Centro Sportivo Italiano nel 1944, poi delicata e affettuosa sorella nel percorso di educazione e di crescita umana e spirituale delle giovani generazioni.

Mons. Bianchi proviene dalla terra dei padri fondatori dell’italianità e dell’amore per la cultura, l’arte, la storia e la vita. Una terra che ha dato i natali a sportivi cristiani di grande levatura, uno per tutti Gino Bartali nato e cresciuto nel CSI.

La presidenza e il consiglio nazionale, ma l’Associazione tutta si stringono fraterni alla presidenza nazionale dell’Azione Cattolica e alla Chiesa Italiana in questo momento di dolore, consapevoli che il grande impegno terreno di Mons. Bianchi lo vedrà protagonista nella gloria dei cieli.