3 novembre 2016

A tutto dodgeball!

Domenica 6 novembre a Castenaso il 1° Campionato nazionale a Squadre

Domenica 6 novembre, in provincia di Bologna parte - prima di sette tappe - la corsa al titolo; a contendersi i 5 games in ogni partita ben 11 squadre di 6 regioni italiane
A tutto dodgeball!

Non chiamatelo più “palla avvelenata” o “palla prigioniera”. Per il Dodgeball - attività sportiva, sempre più praticata nelle varie zone d’Italia - è giunto il momento del primo Campionato nazionale nel Csi, ente di promozione che ne ufficializzò il primo regolamento tecnico in Italia, 8 anni or sono.

Domenica 6 novembre, a Castenaso (BO) parte, prima di sette tappe, la corsa al tricolore; a contendersi la vittoria 11 squadre di 6 regioni italiane pronte a sfidarsi in partite da 5 games.

Nel dettaglio parteciperanno per l’Emilia Romagna gli Ora. Gio. Bat. Di Castenaso, due formazioni degli Shamrock Ravenna, gli Anubi del DC Lugo e gli Springout Forlì.

La Toscana sarà in campo con il Lucca Dodgeball e gli Empoli Swarm, dal Lazio arriva l’Astil Fondi, mentre i Memes dell’Anacapri (NA) rappresentano la punta più meridionale del torneo, contrapposti geograficamente ai Lions Codognè di Treviso e ai Black Sheep Brugnera di Pordenone.

Dopo questa prima tappa, le sfide riprenderanno il 27 novembre a Forli, il 18 dicembre a Lugo di Romagna, il 15 gennaio ad Empoli, il 5 febbraio a Lucca, il 5 marzo a Codognè e la chiusura a Ravenna a fine marzo.

Oltre al Campionato maschile prenderà il via il 18 dicembre anche il 1° campionato femminile da Lugo di Romagna (RA).