14 dicembre 2016

La Nazionale Amputati si raduna

Weekend di allenamenti a Modena

Sabato 17 e domenica 18 dicembre la squadra azzurra torna ad allenarsi a Corlo e Castelvetro di Modena, un week end di sport e valori grazie al patrocinio dei due Comuni e al Csi
La Nazionale Amputati si raduna

È ormai una tradizione prenatalizia quella della Nazionale Calcio Amputati, che il prossimo week end tornerà a far visita sui campi di Modena e provincia, per la precisione a Corlo di Formigine e a Castelvetro di Modena, per allenarsi a porte aperte e portare sui campi una testimonianza di sport ed entusiasmo, per la vita.

Primo appuntamento a Corlo di Formigine alle 16 di sabato, presso il Campo Corlo Arena di via Battezzate 72 dove è fissato il ritrovo per il primo allenamento del collegiale che servirà ai tecnici azzurri, i due emiliani Renzo Vergnani e Paolo Zarzana per testare il momento di forma dei ragazzi in vista dei prossimi appuntamenti ufficiali. Domenica mattina, 18 dicembre, la Nazionale Amputati sarà invece in campo alle ore 10 al Campo Sintetico Venturelli a Castelvetro di Modena: per l’occasione, sarà presente anche Marco Ballotta, ex portiere del Modena e della SS Lazio ed oggi allenatore del Castelvetro. Una domenica mattina speciale, insomma, per vedere all’opera una squadra di ragazzi e tecnici accomunati dall’entusiasmo e dalla passione per uno sport che non ammette limiti né confini. Ad incoraggiare le “stampelle azzurre” le parole del numero uno del Csi, Vittorio Bosio: “Questa squadra rappresenta un fiore all’occhiello per la nostra associazione, quanto ad inclusione, integrazione ed appartenenza. Ai ragazzi, ai tecnici e a tutti gli atleti con disabilità va il nostro aiuto e sostegno, augurandoci sempre nuovi innesti in questa squadra”.

La Nazionale Amputati si raduna