Welfare
16 dicembre 2016

In Galles il meeting del progetto 3SP

3th Steering Committee Meeting of 3SP- "Special Sport for Special People"

Dal 12 al 15 dicembre presso il Coleg Cambria, Wrexham (UK) si è svolto il 3° Meeting del Progetto Europeo 3SP- SPECIAL SPORT FOR SPECIAL PEOPLE
In Galles il meeting del progetto 3SP

Dal 12 al 15 dicembre, presso il Coleg Cambria, Wrexham (UK), si è svolto il 3° Meeting del Progetto Europeo 3SP- SPECIAL SPORT FOR SPECIAL PEOPLE. Promuovere l’inclusione sociale, le pari opportunità e la consapevolezza dell’attività fisica come strumento di promozione della salute e della prevenzione sono le principali finalità del progetto, che nelle fasi precedenti ha visto la creazione di “Open Educational Kits”, strumenti didattici che fungono da linee guida per lo svolgimento delle attività pratiche e caratterizzati da contenuti applicabili a più tipologie di sport.

Durante il meeting in Galles i partner progettuali hanno potuto mettere appunto le modalità di svolgimento della Testing Phase, la fase del progetto in cui i kit educativi verranno testati grazie all’aiuto di allenatori, insegnanti, operatori, volontari su gruppi di ragazzi di età tra i 14 ed i 20 anni, che frequentano scuole di formazione.

In particolare, questa fase del progetto, la WP2 -“Training for Trainers at Local Level”, è in capo al  Coleg Cambria, partners hanno avuto il compito di 9organizzare le giornate di allenamento al fine di lanciare la fase di applicazione ed implementazione degli “Open Educational Kits”.

Il CSI ha partecipato alla presentazione della Guidebook per gli allenatori, professori, operatori, volontari, quale manuale metodologico frutto dell’elaborazione dei vari Kit.  

L’incontro ha permesso di approfondire e promuovere la cooperazione tra lo staff dei diversi Paesi, pianificando gli step da affrontare nel prossimo meeting che si terrà in Belgio dal 15 al 17 Maggio 2017.

L’Area Welfare della Presidenza Nazionale del Centro Sportivo Italiano, partecipa come partner del progetto europeo 3SP - “Special sport for Special people” presentato dalla “Scuola di Formazione” di Bologna, insieme ai partners Germania (Christliches Jugenddorfwerk Deutschlands), Gran Bretagna (Coleg Cambria), Croazia (Grad Pula-Pola), Spagna (Department for Social Affairs-Generalitat de Catalunya), Belgio (CEC-Comitè Européen de Cooperation, ALTEO Sport) e Italia (CSI-Centro Sportivo Italiano), Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri, ENAC- Ente Nazionale Canossiano Associazione).