9 febbraio 2017

A Roma il secondo intermediate meeting del progetto M.A.P.S.

Dal 6 all'8 Febbraio, presso l'Hotel Il Cantico, si è svolto il secondo incontro tra i partner del progetto europeo “Multisport Against Physical Sedentary”
A Roma il secondo intermediate meeting del progetto M.A.P.S.

Dal 6 all'8 Febbraio, presso l'Hotel Il Cantico, a Roma, si è svolto il secondo incontro tra i partner del progetto europeo M.A.P.S. - “Multisport Against Physical Sedentary”.

Il meeting ha rappresentato un’occasione per condividere lo stato in essere del progetto, valutare le fasi già realizzate e progettare insieme le modalità di azione per l’attuazione di quelle future.

Nello specifico, i partner polacchi (Academy of Business Administration and Health Sciences) hanno presentato il Transnational Report, quale documento conclusivo della WP3 a loro carico, “Analisi di contesto e raccolta delle buone pratiche”.  

La Germania (Technische Universität of Berlin) ha avuto, invece, il compito di aggiornare la partnership circa l’andamento della ricerca fulcro della WP4 di cui è leader, “Ricerca sull’attività di promozione e studio dell’attività fisica degli adolescenti nel recarsi a scuola”. Il documento finale, ancora in fase di elaborazione, verrà presentato al prossimo meeting.

Il CSI e il partner olandese (Hearts for Sports), hanno relazionato insieme sull’andamento dell’implementazione della metodologia sportiva, condividendo con gli altri partners l'avanzamento delle attività sportive previste con i ragazzi di età compresa tra i 9 e i 12 anni.

Il CSI, ha poi nuovamente illustrato ai partner l’uso della APP "Come With Us", strumento attraverso il quale si sta monitorando l’implementazione e condiviso i dati finora inseriti dagli allenatori coinvolti nel progetto.

La APP e il suo utilizzo è fondamentale: è proprio dai dati inseriti che si provvederà alla definizione di un report comune per la visualizzazione dei risultati della sperimentazione.

A conclusione del meeting, la partner croata (Rijeka Disability Sports Association) ha relazionato sullo stato dell’arte della WP7 “Monitoraggio, valutazione e Assicurazione della qualità”, il cui documento finale verrà presentato al termine del progetto.

Il prossimo appuntamento continentale é in programma dal 3 al 5 luglio 2017 ad Utrecht nei Paesi Bassi