8 marzo 2017

Genoa e Samp in oratorio per un derby da sogno

Grazie alla Junior Tim Cup Veloso e Regini hanno incontrato i giovani della parrocchia di Struppa

Giornata da ricordare per i ragazzi del torneo Under 14 promosso da Lega Serie A,Tim e Centro Sportivo Italiano, che oggi hanno accolto in oratorio Genoa C.F.C. e U.C. Sampdoria rappresentate rispettivamente dal centrocampista rossoblu e dal difensore blucerchiato
Genoa e Samp in oratorio per un derby da sogno

Genova, 8 marzo 2017 – Giornata da ricordare per i ragazzi della Junior TIM Cup, il torneo di calcio Under 14 promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, che hanno incontrato Miguel Veloso del Genoa C.F.C. e Vasco Regini dell’U.C. Sampdoria all’Oratorio San Siro di Struppa a Genova, alla presenza del parroco che ha salutato i campioni della serie A e il centinaio mdi ragazzi presenti in platea, parlando loro della gratuità. Il presidente del Csi Genova, Enrico Carmagnani ha invece applaudito i genitori dei tanti ragazzi impegnati nella Junior Tim Cup, sottolineando come grazie alla Junior Tim Cup, negli anni scorsi, si è potuto regalare un campo al Lagaccio e come l’investimento abbia fruttato in redditività educativa. “Dalla ghiaia i ragazzi son passati a giocare sull’erba sintetica e ciò ha incrementato notevolmente la presenza nella società sportiva oratoriale del quartiere alla periferia di Genova. Saranno adesso gli under 14 di questa squadra a calcare un erba ancor più prestigiosa domenica prossima, quella dello stadio Marassi prima del Derby”. Sorridenti e presi d’assalto dai piccoli calciatori del Csi i due campioni di Genoa e Samp. Il rossoblu Miguel Veloso ha detto: "A voi ragazzi dico che dovete credere nei vostri sogni e lavorare per raggiungerli, con la costanza e la determinazione nulla è impossibile. Alla loro età volevo solo divertirmi e stare con i miei amici per condividere momenti di gioia e spensieratezza. Volersi bene e stare in gruppo e la cosa più importante e questi valori vanno conservati anche da adulti". Anche Vasco Regini ha teso la mano al collega : "Essere qui oggi con tutti questi bambini è il modo migliore d'inaugurare il derby; sono loro il bello del calcio, loro che ogni volta ci accolgono con grande entusiasmo ed affetto. Per me oggi è come tornare bambino perché anch'io all'età di 5 anni ho iniziato a giocare all'oratorio e fino a qualche anno fa quando potevo tornavo in campo con gli amici per una partitella". Un bel pomeriggio all’insegna della condivisione e delle emozioni per tutti i partecipanti. Prima, i ragazzi hanno rivolto qualche domanda ai rappresentanti di Genoa C.F.C. e U.C. Sampdoria per poi consegnare loro la maglia “Uno di Noi”. Miguel Veloso e Vasco Regini insieme al capitano della squadra di un oratorio locale che partecipa al torneo, hanno poi firmato una speciale maglia che farà una “staffetta” in tutte le città dei prossimi incontri. Infine, alcuni dei giovani calciatori della Junior TIM Cup hanno avuto la possibilità di scendere in campo con gli ambasciatori delle squadre liguri. Tante emozioni che i ragazzi hanno immortalato con foto da postare sui propri profili social per raccontare, attraverso l’hashtag #juniortimcup, i momenti più belli di una giornata da sogno.

La Junior TIM Cup farà nuovamente tappa a Genova, nel pre-partita di Genoa-Sampdoria, quando le squadre dell’Oratorio San Giuseppe Lagaccio  e dell’Oratorio La Salle si sfideranno in un’amichevole sotto lo sguardo dei loro beniamini e del pubblico sugli spalti dello stadio Luigi Ferraris.

Il torneo, che coinvolge gli oratori delle 16 città le cui squadre militano nella Serie A TIM, nelle precedenti edizioni ha coinvolto oltre 41mila ragazzi in tutta Italia e quasi 3mila oratori, all’insegna dell’alleanza tra sport di vertice e di base.

Tutti gli eventi della Junior TIM Cup e le storie dei suoi protagonisti possono essere seguite sul sito www.juniortimcup.it

Genoa e Samp in oratorio per un derby da sogno