24 marzo 2017

Gemellaggi: insieme per sport

Un'occasione di incontro per tutti

Si rinnova la tradizione associativa che offre la possibilità a comitati regionali e/o territoriali, ma anche a società sportive, di stabilire un legame simbolico per raggiungere un obiettivo comune
Gemellaggi: insieme per sport

Solidarietà, condivisione, iniziative, appartenenza, promozione, fraternità, fede, formazione, amicizia, sport. Sono le parole chiave del progetto "Gemellaggi: insieme per sport".

Una tradizione associativa che offre la possibilità a comitati regionali e/o territoriali, ma anche a società sportive, di conoscersi, confrontarsi, scoprire realtà, talvolta anche vicine territorialmente, con le quali però non si è mai avuto un rapporto associativo. Incontro, conoscenza, ma specialmente uno scambio di esperienze  per  fissare linee comuni,  condividere e stabilire sinergie opportune per la crescita complessiva dei “gemellati”. 

Gemellarsi dà la possibilità, infatti, di coltivare amicizie, crescere come persone e come dirigenti, vivere realmente in modo solidale e fraterno e, inoltre, di conoscere luoghi e culture tipiche di ogni territorio.

Il gemellaggio è un legame simbolico, tra due realtà, stabilito per raggiungere un obiettivo comune.
E' anche possibile aderire ai "gemellaggi per solidarietà", una proposta pensata per dare un contributo concreto, attraverso un servizio di volontariato sportivo rivolto ai Comitati e ai territori che sono stati colpiti dal sisma del centro Italia. 

In allegato alla notizia sono disponibili le schede di adesione e la traccia di programma relativa ai gemellaggi. 

Per qualunque informazioni o richiesta è possibile contattare la segreteria dell'Area Sviluppo del Sud e Gemellaggi: gemellaggi@csi-net.it 

Ecco i comitati che hanno aderito ai gemellaggi

  • Brindisi - Napoli
  • Tirrenico - Aversa
  • Lecce - Varese
  • Modena - Genova