17 maggio 2017

LA JUNIOR TIM CUP HA PREMIATO I “CAMPIONI NELLA VITA”

L’iniziativa ha visto le società sportive oratoriali della Junior TIM Cup impegnate in attività sociali e azioni di volontariato.

LA JUNIOR TIM CUP HA PREMIATO I “CAMPIONI NELLA VITA”

L’oratorio San Luigi “A” di Torino è stato premiato, allo Stadio Olimpico di Roma, in occasione della Finale di TIM Cup prima di Juventus-Lazio, come vincitore del percorso “Campioni nella Vita”. L’iniziativa ha visto le società sportive oratoriali della Junior TIM Cup impegnate in attività sociali e azioni di volontariato.

 

I ragazzi torinesi si sono distinti per uno straordinario gioco di squadra, attraverso l’organizzazione di attività sportive, coinvolgendo i loro coetanei con disabilità dell’Associazione InSuperAbili di Grugliasco (TO).

 

A consegnare una targa di riconoscimento ai giovani calciatori della Junior TIM Cup, per il valore sociale dell’attività svolta, sono stati Marco Brunelli, Direttore Generale della Lega Serie A, Cristiano Habetswallner, Responsabile Sponsorship di TIM, e Vittorio Bosio Presidente Nazionale CSI.

 

Nel pre-gara di Juventus-Lazio, la Junior TIM Cup è stata protagonista anche di altri due momenti: un’amichevole tra degli oratori delle Parrocchie S. Atanasio Gesù Bambino a Sacco Pastore di Roma; la consegna della fascia da capitano a Marcelo Salas, Ambasciatore della Finale di TIM Cup.

 

Le 16 squadre finaliste del torneo della Junior TIM Cup torneranno allo Stadio Olimpico il 1 giugno per contendersi il trofeo della V Edizione.

 

Tutte le emozioni della Junior TIM Cup sono raccontate sul sito www.juniortimcup.it attraverso l’hashtag #juniortimcup.

Il video realizzato dai vincitori di "Campioni nella Vita" è disponibile ai seguenti link: