Welfare
18 ottobre 2017

In Scozia il secondo incontro del progetto MenSkil

Il 16 e il 17 ottobre alla Heriot Watt University di Edimburgo, secondo meeting del progetto europeo MENSKIL - Preventing threats to sport integrity among young high level athletes through development of mental skills.
In Scozia il secondo incontro del progetto MenSkil

Il CSI ha partecipato, il 16 e 17 ottobre, al 2° meeting del progetto europeo MenSkil. Presso la Heriot Watt University di Edimburgo, il partner francese CREPS, il partner scozzese SCA e il CSI hanno condiviso l’avanzamento dei lavori degli ultimi 6 mesi. In particolare, il formatore nazionale CSI, Renato Marino, ha esposto la metodologia applicata alle “mental skills” in uso in Italia.

Si è poi discusso circa l’elaborazione di questionari incentrati sulla tematica delle “mental skill” da sottoporre ad allenatori e atleti. È stata messa a punto una griglia di osservazione da utilizzare nella fase di valutazione dei questionari, funzionale all’elaborazione di una comune metodologia delle “mental skills”.

Durante il prossimo meeting, in programma a Roma a marzo 2018, il partner francese CREPS, capofila del progetto, condividerà i risultati dei questionari forniti da ogni partner. I dati raccolti serviranno per poi procedere alle ultime fasi del progetto, che porteranno alla stesura della metodologia finale.

Entra anche tu nel social CSI e commenta con

#MenSkil