21 maggio 2018

"Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è"

Al via la seconda edizione del Festival italiano dello Sviluppo Sostenibile

17 giorni, dal 22 maggio al 7 giugno, incentrati sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 dell’Onu. Oltre 600 eventi su tutto il territorio nazionale organizzati dai 200 aderenti all’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS) e da tanti altri soggetti della società civile
"Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è"

Dopo il successo della scorsa edizione, dal 22 maggio al 7 giugno 2018 torna il Festival dello Sviluppo Sostenibile, con oltre 600 eventi in tutta Italia per diffondere la cultura della sostenibilità e mobilitare la società italiana per realizzare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite nel nostro Paese.

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), che riunisce oltre 200 organizzazioni del mondo economico e sociale, organizza il Festival insieme ai suoi aderenti e con il supporto dei partner, su un arco di 17 giorni, tanti quanti gli Obiettivi di sviluppo sostenibile (Sustainable development goals, SDGs nell’acronimo inglese) previsti dall’Agenda 2030. L’iniziativa costituisce un’unica grande manifestazione, diffusa e inclusiva.

Dagli stadi della Serie A alle stazioni ferroviarie, dai prestigiosi musei alle piazze di numerosi comuni, fino alle università e alle scuole, sarà l’intero Paese a rendere visibile l’impegno per la realizzazione dell’Agenda 2030, sottoscritta dall’Italia nel settembre del 2015 insieme ad altri 192 Paesi.

Non a caso, il claim dell’edizione 2018 è “Senza di te lo sviluppo sostenibile non c’è”, per rimarcare la volontà di coinvolgere anche i non addetti ai lavori, coinvolgendo e sensibilizzando fasce sempre più ampie della popolazione - attraverso una vera e propria chiamata all’azione - sulle sfide del nostro tempo: dalla povertà al lavoro, dall’educazione alle disuguaglianze, fino all’energia, le infrastrutture, la cooperazione internazionale, l’ambiente, le città e l’innovazione. 

Anche il CSI partecipa al Festival con un proprio evento in occasione del 16° Campionato Nazionale di ginnastica artistica in corso a Lignano Sabbiadoro dal 20 al 27 maggio 2018. Partendo dagli elementi di educazione motoria, che sono i fondamentali della ginnastica, il CSI propone un modello di attività polisportiva con una particolare attenzione allo sport come momento di integrazione e inclusione. Sarà l'occasione per sensibilizzare anche il mondo dello sport agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile contenuti nell'Agenda 2030.

 

Il programma completo del Festival è consultabile sul sito: festivalsvilupposostenibile.it

Gli hashtag ufficiali del Festival sono: #2030whatareUdoing  #FestivalSviluppoSostenibile