Militari uccisi a Kabul: Un minuto di silenzio in ogni manifestazione del CSI

Militari uccisi a Kabul: Un minuto di silenzio in ogni manifestazione del CSI
Sabato 19 e domenica 20 settembre su tutti i campi di gara ed in ogni manifestazione del Centro Sportivo Italiano verrà osservato un minuto di silenzio per onorare la memoria dei sei militari italiani uccisi a Kabul.
Contemporaneamente il CSI invita i propri atleti e quelli delle altre organizzazioni sportive, nonché gli spettatori di ogni partita, di qualsivoglia categoria e disciplina, a mantenere un comportamento di estrema correttezza e sobrietà, quale modo ulteriore di manifestare la vicinanza del mondo dello sport al dolore che ha colpito le famiglie e i commilitoni dei caduti.
Il CSI esprime ai familiari delle vittime la propria commossa solidarietà ed è vicino al corpo di spedizione italiano impegnato in Afghanistan nel difficile compito del peace keeping.