22 novembre 2018

LA JUNIOR TIM CUP E’ RIPARTITA DA GENOVA

Il Genoa CFC e l’U.C. Sampdoria hanno inaugurato, allo stadio Luigi Ferraris, la VII edizione del torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14 che si giocherà nei campi delle 16 città della Serie A TIM. La Junior TIM Cup chiuderà anche il suo percorso nel capoluogo ligure in occasione del derby della Lanterna del 14 aprile: un segnale di vicinanza alla città come nel 2015 con la donazione del Campo dell’Amicizia all’Oratorio di San Giuseppe al Lagaccio
LA JUNIOR TIM CUP E’ RIPARTITA DA GENOVA

La VII Edizione della “Junior TIM Cup – Il Calcio negli Oratori”, il torneo giovanile di calcio a 7riservato agli Under 14 che verrà disputato nelle 16 città della Serie A TIM 2018 - 2019, grazie al sostegno di Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, ha preso il via da Genova dove si chiuderà il 14 aprile con il pre-gara che anticiperà il derby della Lanterna.

Allo stadio Luigi Ferraris, oggi, Domenico Criscito e Fabio Quagliarella, rispettivamente capitani di Genoa CFC e dell’U.C. Sampdoria, hanno incontrato alcuni dei ragazzi degli oratori genovesi per dare il calcio d’inizio alla nuova stagione della Junior TIM Cup 2018-2019.

 

Domenico Criscito: "Andiamo in campo per regalare emozioni alle persone e soprattutto ai bambini che ci seguono. Cosa serve per essere un capitano? Bisogna trasmettere ai giovani senso del dovere, responsabilità e la nostra esperienza. Indossare la fascia nel derby è davvero speciale, questa città mi ha dato tanto, rappresentarla da capitano nel derby è davvero un’emozione unica".

 

Fabio Quagliarella: "Il derby è una partita speciale e un'occasione importante per la città soprattutto in questo momento. Abbiamo tante responsabilità e il nostro obiettivo deve essere quello di dare il buon esempio soprattutto ai bambini come quelli della Junior TIM Cup. Vedere gli occhi felici e pieni di ammirazione dei più piccoli deve essere la soddisfazione più grande per noi".

La Junior TIM Cup ha scelto di ripartire da Genova per lanciare un segnale di vicinanza al capoluogo ligure dopo i tragici eventi dello scorso agosto. Si consolida così un legame di solidarietà iniziato nel 2015 quando la Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano hanno donato il Campo dell’Amicizia all’Oratorio di San Giuseppe al Lagaccio per sostenere la città, dopo l’alluvione dell’ottobre 2014.

Gli stadi del grande calcio della Serie A TIM continueranno ad ospitare le squadre della Junior TIM Cup, che disputeranno un incontro per ciascuna città durante il pre-gara dei match di Serie A TIM. Gli oratori vincitori di ciascun torneo cittadino si contenderanno il trofeo durante la fase Finale nel mese di maggio che sarà ospitata in uno dei prestigiosi stadi della Serie A TIM.

 

I protagonisti della VII edizione potranno continuare a vivere un’altra straordinaria esperienza. Ogni settimana, infatti, i ragazziaccoglieranno gli ambasciatori della squadra di Serie A TIM della loro città e i simboli di alcuni dei valori cari Junior TIM Cup: Corretti e solidali: il fair play è dei campioni”.

 

Inoltre, anche quest’anno si rinnova l’impegno educativo con “Campioni nella Vita”, un torneo parallelo rispetto a quello calcistico, riservato alle 16 squadre finaliste, che avranno la possibilità di realizzare attività sociali o azioni di volontariato attraverso degli elaborati video o scritti. L’iniziativa ritenuta più coerente con i valori espressi dalla Junior TIM Cup sarà premiata con un riconoscimento.

 

Il progetto Junior TIM Cup torna in campo, come per le precedenti edizioni, grazie ad un fondo nel quale confluiranno sia parte delle ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione sia il contributo di TIM nel ruolo di title sponsor del torneo.

 

Per vivere insieme alla Junior TIM Cup le emozioni della stagione 2018-2019 basterà seguire il sito www.juniortimcup.it o l’hashtag #juniortimcup.