17 dicembre 2018

A Lisbona il meeting europeo del progetto #Resport

A Lisbona il meeting europeo del progetto #Resport

Dal 12 al 14 dicembre Lisbona ha ospitato il settimo incontro del progetto europeo Resport che, ricordiamo, attraverso un approccio innovativo alle strategie educative e sportive, mira ad includere le persone con disabilità grazie allo sport.

L’evento, organizzato dalla Federazione portoghese di Sport per persone con disabilità (FPDD - Federação Portuguesa de Desporto para Pessoas com Deficiência), ha visto i partner impegnati in diverse attività.

Mercoledì 12 dicembre, presso la Piscina da Encarnação di Lisbona, è stata presentata una speciale tavola da SUP (Stand Up Paddle) che consente a due persone di utilizzarla contemporaneamente grazie ad una particolare sedia rimovibile posta al centro della tavola. La tavola è a disposizione per il prestito per chiunque ne faccia richiesta.

Giovedì 13 invece, presso la scuola superiore Rio Maior si è svolto il seminario “conoscere di più per includere meglio” con diverse testimonianze sulle attività sportive portoghesi dedicate ai disabili. I partner hanno avuto modo di esporre ai presenti le attività già svolte nell’ambito del progetto europeo.

Venerdì 14 è stato il momento per i partner di parlare delle questioni burocratiche e logistiche del progetto.

Prossimo appuntamento fissato a febbraio, per il “winter camp” che si svolgerà a Maribor, per lo studio e l’approfondimento degli sport invernali (sci discesa, sci di fondo, camminata con racchette da neve).

A Lisbona il meeting europeo del progetto #Resport