3 luglio 2019

Allievi-Juniores: Milano cala il poker!

Assegnati a Cesenatico i titoli dei campionati nazionali a squadre delle categorie under 18. Basket, volley, calcio, calcio a 5 e calcio a 7 hanno i loro campioni. Milano vince quattro titoli, doppietta Lecce. Un successo a testa per Arezzo, Venezia, Roma, Reggio Emilia e Trento
Allievi-Juniores: Milano cala il poker!

Si è concluso a Cesenatico il gran finale di stagione dei campionati nazionali degli sport di squadra delle categorie allievi e juniores del Centro Sportivo Italiano. Martedì 2 luglio, dopo tre appassionanti giornate di festa, divertimento ma soprattutto sport, sono stati assegnati all’Eurocamp 11 titoli nazionali nel calcio a 11, calcio a 5, calcio a 7, basket e pallavolo. Protagonisti in campo 888 atleti di 36 comitati territoriali Csi che hanno raggiunto il centro romagnolo da 14 regioni italiane.

Sul podio arancioblu si conferma la favorevole tradizione milanese con 4 scudetti conquistati nel calcio a 11 e calcio a 7.

Nel calcio a 11 allievi esulta la Polisportiva Or.Pa.S. dopo aver superato in finale 1-0 i sardi del Sassari Calcio Latte Dolce, mentre nella finale juniores i milanesi del Centro Sp. Romano Banco hanno conquistato il titolo con un netto 8-2 sui parmigiani del Mercury G.S.

Gli altri due titoli milanesi arrivano dal calcio a 7, grazie ai successi del G.S.O. S. Leone Magno - 2-1 nel derby con l’Oratorio S.Carlo Casoretto - e dei colleghi juniores dell’Oratorio S.Rocco Seregno che si sono imposti 3-1 sui messinesi della Città dello Stretto.

Alla festa scudetto arancioblu si aggiunge anche Lecce con una importante doppietta scudetto. Nella pallacanestro il quintetto allievi della New Bas’99 Lecce si è aggiudicata il titolo nazionale, chiudendo a punteggio pieno il girone unico con 4 vittorie consecutive. L’altro titolo salentino è arrivato dal calcio a 5 juniores, grazie al successo targato G.S. Mattia Toscano che ha battuto in finale 5-2 i veneziani del Futsal Marco Polo.

Nel calcio a 5 allievi è Arezzo a festeggiare con i ragazzi dell’Oratorio Don Walter che hanno superato 5-4 in finale i colleghi palermitani dell’Oratorio S.Vincenzo. Nella pallacanestro juniores il quintetto reggiano della Us Reggio Emilia, dopo aver già liquidato (+28 nel girone eliminatorio) i milanesi Us Acli Trecella, in finale ha vinto lo scudetto arancioblu con uno scarto di 11 punti.

Nella pallavolo sono tre le città in festa: Venezia, Roma e Trento. Nel torneo femminile allieve, il sestetto veneziano del Terraglio Volley ha scucito lo scudetto alle modenesi Magreta-Corlo, battute in finale 3–2. Netto successo in campo maschile, dove gli allievi capitolini dell’Aurelio Volley, si sono aggiudicati il titolo nazionale chiudendo a punteggio pieno il girone unico con 4 vittorie consecutive e ben 327 punti fatti.

Infine lo scudetto juniores femminile va a Trento grazie al successo della Pallavolo Levico Terme che ha superato 3-1 in finale le bresciane del Volley Vallesabbia.

 

Le 11 squadre tricolore

Allievi

Calcio a 5: Oratorio Don Walter (Arezzo)

Calcio a 7: G.S.O. S. Leone Magno (Milano)

Calcio a 11: Polisportiva Or.Pa.S. (Milano)

Pallacanestro: A.S.D. New Bas’99 Lecce (Lecce)

Pallavolo F: Terraglio Volley Ssd (Venezia)

Pallavolo M: Asd Aurelio Volley Sg (Roma)

 

Juniores

Calcio a 5: G.S. Mattia Toscano (Lecce)

Calcio a 7: Oratorio S.Rocco Seregno (Milano)

Calcio a 11: Centro Sp. Romano Banco (Milano)

Pallacanestro: U.S. Reggio Emilia A.S.D. (Reggio Emilia)

Pallavolo: A.S.D. Pallavolo Levico Terme (Trento)

Entra anche tu nel social CSI e commenta con

#VitaCSI