11 ottobre 2019

Il Csi a Palermo, sulle orme di don Puglisi

Seminario sulla legalità, in ricordo del sacerdote simbolo dell’antimafia

Nell’ambito del 75mo anniversario di fondazione del Csi, dal 18 al 20 ottobre, il Consiglio Nazionale Csi si terrà a Palermo nei luoghi familiari a Padre Pino Puglisi, il prete ucciso dalla mafia nel 1993 per il suo impegno evangelico e sociale, e proclamato Beato nel 2013. In programma oltre ai lavori consiliari un Convegno e una Messa
Il Csi a Palermo, sulle orme di don Puglisi

Tutto è pronto a Palermo per ospitare il seminario nazionale su sport e legalità, ispirato a don Pino Puglisi, figura straordinariamente attuale e adatta a rappresentare ciò che il Csi vuole essere.

Tra gli esempi più rari di uomo contro i potenti e i malavitosi, al Brancaccio, in particolare don Pino ha dato vita e corpo per i ragazzi del quartiere, tirandoli fuori dalla strada, sulla via della legalità.

Nell’ambito delle celebrazioni del 75mo anniversario di vita del Csi, dal 18 al 20 ottobre il Csi nel capoluogo siciliano terrà il Consiglio nazionale, presso la Chiesa del SS. Salvatore. Sabato 19 alle ore 10 sarà l’arcivescovo di Palermo Sua Eccellenza Mons. Corrado Lorefice a portare il suo saluto, quindi nel pomeriggio, a partire dalle ore 15 avrà luogo il Convegno: Padre Pino Puglisi e lo sport: dalle regole alla giustizia sociale, che vedrà oltre all’intervento del presidente nazionale del Csi, Vittorio Bosio, le testimonianze di due ragazzi del Centro di Accoglienza “Padre Nostro”, ente morale, fondato dal Beato Puglisi nel 1991.

Domenica 20 al mattino la Santa Messa alle ore 10,30 nella chiesa di San Gaetano, la parrocchia a Brancaccio, dove fu parroco il piccolo prete chiamato “3P”, celebrata dall’assistente ecclesiastico nazionale del Csi, don Alessio Albertini