24 gennaio 2020

Junior TIM Cup a Roma: anticipo di derby in oratorio

Zappacosta e Patric a Santa Silvia al Portuense

Selfie, inni, e tanto entusiasmo. Davide Zappacosta dell’A.S. Roma e Patric della S.S. Lazio hanno incontrato i ragazzi dell’Oratorio Santa Silvia nell’ambito della Junior TIM Cup, il torneo Under 14 promosso da Lega Serie A, TIM e Csi. Domenica 26 gennaio, due squadre degli oratori scenderanno in campo allo stadio Olimpico, prima di Roma - Lazio
Junior TIM Cup a Roma: anticipo di derby in oratorio

Dall’oratorio ai grandi stadi della Serie A TIM: per l’ottavo anno consecutivo la “Junior TIM Cup - Il Calcio negli oratori” continua a divulgare la buona pratica sportiva fatta di valori, lealtà e divertimento puro. Il torneo giovanile di calcio a 7, riservato agli Under 14, promosso da Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, coinvolge gli oratori delle 16 città le cui squadre militano nella Serie A TIM.

 

Dopo aver coinvolto, nelle precedenti edizioni, oltre 77mila ragazzi in tutta Italia, quasi 6mila oratori e fatto disputare più di 30mila partite, il progetto continua il percorso di unione tra sport di vertice e di base. Ogni settimana, infatti, i ragazzi accoglieranno gli ambasciatori della squadra di Serie A TIM della loro città. Nel weekend, invece, le squadre della Junior TIM Cup 2019-2020 scenderanno in campo negli stadi del grande calcio disputando un’amichevole durante il pre-partita dei match di Serie A TIM. Gli oratori vincitori di ciascun torneo cittadino si contenderanno il trofeo durante la fase Finale nel mese di maggio che sarà ospitata in uno dei prestigiosi stadi della Serie A TIM.

 

Giovedì 23 gennaio Davide Zappacosta dell’A.S. Roma e Patric della S.S. Lazio hanno fatto visita all’Oratorio Santa Silvia per incontrare e giocare con i ragazzi della Junior TIM Cup.

 

Davide Zappacosta: "Da piccolo il mio primo pensiero era quello di giocare a calcio e divertirmi insieme ai miei amici, è sempre stata questa la cosa più importante. Mio padre è stato anche il mio allenatore, ho sempre dovuto lottare e impegnarmi per guadagnarmi il posto. Conservo davvero tanti bei ricordi di quel periodo".

 

Patric: "Fin da bambino ho sempre sognato di diventare calciatore, quando avevo tre anni ho iniziato a giocare a calcio e nessuno poteva portarmi via il pallone. Ho lavorato tanto, con grande impegno e sacrificio, e sono riuscito a realizzare il mio più desiderio più grande!"

 

Ad intrattenere i ragazzi sono stati per qualche minuto anche due sacerdoti: don Giampiero Antonicelli, parroco di Santa Silvia e don Bonifacio Lopez, neo assistente ecclesiastico del Csi Roma che domenica all'Olimpico accompagnerà i due oratori in campo.

Domenica 26 gennaio, lo stadio Olimpico di Roma aprirà le porte alla Junior TIM Cup nel pre-partita di Roma-Lazio le squadre della Parrocchia San Giuseppe Artigiano di Roma e dell’Oratorio La Resurrezione di Aprilia (LT) si sfideranno in un’amichevole sotto lo sguardo dei loro beniamini e del pubblico sugli spalti.

 

Il progetto Junior TIM Cup torna in campo, come per le precedenti edizioni, grazie ad un fondo nel quale confluiranno sia parte delle ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione sia il contributo di TIM nel ruolo di title sponsor del torneo.

 

Per vivere insieme alla Junior TIM Cup le emozioni della stagione 2019-2020 basterà i canali Facebook, Instagram e Twitter di Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano o l’hastag #juniorTimcup.

Junior TIM Cup a Roma: anticipo di derby in oratorio