27 gennaio 2020

Vikings campioni

A Firenze i piemontesi di Cavallermaggiore conquistano il Superbowl Csi

Battuti al Guelfi Stadium per 71-18 gli Spiders Salento. Pugliese anche il bronzo del football americano Csi, con i Navy Seals Bari travolgenti sui Wildcats Cremona
Vikings campioni

C’è già un Superbowl concluso! Non è quello attesissimo tra 49ers e Chiefs, che metterà in palio ad inizio febbraio il titolo del più importante campionato al mondo di football americano, ma quello appena disputato domenica 26 gennaio al Guelfi Sport Center di Firenze, sotto l’egida del Csi, che ha laureato i nuovi campioni di specialità. Sono stati i Vikings Cavallermaggiore, vincendo con il risultato di 71 a 18 la finale contro gli Spiders Salento, ad aggiudicarsi la terza edizione del campionato 7 - League organizzato dal CSI Football Americano. Sul podio della palla ovale arancioblu salgono anche i Navy Seals Bari, vittoriosi nella finale per il bronzo contro i Wildcats Cremona con un netto 51-0.

 

 

Nella finale per l’oro la gara comincia subito con un botta e risposta. Il primo toucdown è salentino, ma subito i Vikings rispondono pareggiando la partita. Si gioca azione dopo azione, drive dopo drive; l'equilibrio però dura fino a metà secondo quarto da quel momento in poi il tabellino degli Spiders rimarrà fermo sui 18 punti mentre quello dei Vikings continuerà a girare fino ad arrivare a 71, suggellando l'ottima prestazione della formazione piemontese che ha sbagliato pochissimo, meritando il trofeo. Ottime le prove del quarterback e del runningback rossoneri che hanno dato spettacolo e della difesa dei Vikings, che dal secondo quarto in poi, ha annullato tutti i tentativi offensivi degli Spiders. Quest'ultimi hanno pagato molto i numerosi infortuni durante la partita, primo fra tutti quello del proprio regista offensivo, che è dovuto uscire a causa di un problema alla caviglia, quindi l'attacco pugliese ha dovuto riadattare il proprio gioco facendo a meno del suo quarterback titolare.

 

Vikings campioni