16 marzo 2020

#StorieDiSport del 16 marzo

Sportivi ogni giorno nel tempo del Coronavirus

Leggere, condividere, allenarsi, raccontare lo sport in sei finestre quotidiane dai social, dai ragazzi, dalle società sportive
#StorieDiSport del 16 marzo

Campioni nello sport

I campioni del Mondo 2006 per la Croce Rossa per l’Italia
"Be Champion against Covid 19". Questo il nome dell'iniziativa benefica nata dalla chat WhatsApp dei campioni del mondo 2006, di nuovo in campo per vincere una nuova sfida. Una raccolta fondi da destinare alla Croce Rossa italiana, per dare un aiuto al nostro Paese in emergenza Coronavirus → https://www.gofundme.com/f/italiawc2006

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Alessandro Del Piero (@alessandrodelpiero) in data:

Chi gioca nel contest #StorieDiSport?

Un bel “risveglio muscolare” è quello che ci vuole!
Il Mister (e papà) Roberto della G.S. SS. Chiara e Francesco ASD inizia l’attività alle 6:30 svegliando i propri figli per un’attività muscolare mattutina!

Il futuro dello sport

Il futuro dello sport

Prendi fiato e tira fuori l’energia
Carol, 8 anni da Reggio Calabria, ci ha inviato questo disegno. Ha voluto rappresentare una squadra che prende fiato per tirar fuori tanta energia. Un bel messaggio di speranza per tutti in questo periodo difficile che stiamo vivendo.

Scelti per voi dai social CSI

Si balla a ritmo di WellDance
L’insegnante di WellDance (LI), Annarosa Petri, ci fa sorridere continuando anche da casa a ballare e coinvolgendo nelle sue coreografie anche i più piccoli.

 

Dai nostri inviati

A canestro con rapidità e coordinazione
L’@Acilia Red Foxes (RM) ogni giorno posta dei video esercizi da poter fare a casa. Con questo potete allenare la vostra rapidità e coordinazione utilizzando solo una corda.

 

Lo sport da leggere

Lo sport da leggere

All you need is sport. Agonismo sociale e felicità inclusiva
a cura di Paolo Crepaz

Il libro raccoglie le testimonianze di sportivi di successo, che riflettono sul ruolo insostituibile dello sport nel benessere della persona, dal punto di vista educativo, sociale, fisico e psicologico. Sfidare se stessi, gli altri, l'ambiente, scoprire e migliorare le proprie qualità, misurarsi con i propri limiti per superarli o per far pace con loro, inseguire una prestazione o un record, divertirsi assaporando le dinamiche del team... Tutto questo e tanto altro ancora è il senso dello sport. E ha anche un inatteso e sorprendente effetto collaterale: la felicità. Presentazione di Stefano Bizzotto con un capitolo scritto dal nostro don Alessio Albertini.