26 marzo 2020

#StorieDiSport del 26 marzo

Sportivi ogni giorno nel tempo del Coronavirus

Leggere, condividere, allenarsi, raccontare lo sport in sei finestre quotidiane dai social, dai ragazzi, dalle società sportive
#StorieDiSport del 26 marzo

Il futuro dello sport

Vo’ a canestro. Gli Irriducibili guardano al dopo
Il basket padovano prova a guardare oltre, organizzando un'amichevole nella quale Gli Irriducibili Basket Padova sfideranno la Nazionale italiana di Basket Over 65 in segno di solidarietà con la popolazione del piccolo comune euganeo, uno dei primi "focolai" del Coronavirus. L'iniziativa, nata quasi per caso e con spirito goliardico dalla reciproca conoscenza tra la Nazionale Over 65, che si stava preparando ai prossimi Campionati Europei di giugno, e gli Irriducibili, team di "over 40" della città del Santo impegnato nel campionato CSI di Venezia.  

Campioni nello sport

Artistica; a lezione da Vanessa Ferrari
Vanessa Ferrari non è mai stata una che sogna ad occhi aperti. Ha sempre scelto di far sognare i suoi fan. Per lei che ha sofferto e recuperato tantissimi infortuni questa terribile malattia è solo un’altra caduta dalla quale rispendersi. Una caduta collettiva dalla quale ci alzeremo tutti insieme! E per aiutare le tante bambine e le giovani atlete di tutta Italia, bloccate in casa, a mantenersi in forma Vany ha realizzato un tutorial diviso in quattro sessioni, nel salotto della sua residenza. Sotto la supervisione in remoto di Casella, che lancia la sfida a star dietro alla campionessa del mondo del 2006, è la stessa azzurra a raccomandarsi con le sue fan di non farsi male e non rompere nulla. Quale istruttore migliore, allora, per un po' di sano esercizio domestico?

Scelti per voi dai social CSI

Judo: come mantenersi in forma da casa
Video lezione dal CSI Varese per gli amanti del judo. Nulla può sostituire il tatami, ma si può continuare a lavorare da casa, in attesa di ritornare in palestra. Con gli istruttori Maurizio, Federica e Francesca, della Bu Sen Varano Borghi, qualche esercizio per un allenamento base e per non rimaner fermi durante l'emergenza Coronavirus.

Chi gioca nel contest #StorieDiSport?

A Legnago samba gialloblu. C’è bisogno del Tiki Taka in casa Casette!
La squadra di calcio a 7 dell'Ac Casette (CSI Legnago) balla il samba con il Paper Contest. Simpatico il video gialloblu, con un pulitissimo tiki taka di passaggi per sconfiggere la noia con ironia.

Dai nostri inviati

Dai nostri inviati

Anche il Csi Verbania dona per la salute
Ferma ogni tipo d’attività sportiva, non si ferma la maratona di solidarietà in tutta Italia. Anche il Csi Verbania è sceso in campo in questi giorni per dare un contributo nella lotta all'emergenza sanitaria legata al Coronavirus. Tra le iniziative donazioni alla campagna di raccolta della Fondazione Comunitaria del Vco (Verbano- Cusio- Ossola) arrivate da parte del Csi di Verbania per un totale di 2.300 euro. Mille euro li ha donati la presidenza del comitato provinciale a nome di tutte le società sportive, altri 1.300 euro arrivano dal gruppo degli arbitri dei tornei di calcio e pallavolo. 

Lo sport da leggere

Lo sport da leggere

L’arte di rimettersi in piedi
Amy Purdy
L'America si è innamorata di Amy Purdy quando questa incredibile donna con le gambe "bioniche" è riuscita ad arrivare in finale nella versione Usa di "Ballando con le stelle", con il suo partner Derek Hough. Ma ciò che il pubblico ha visto è solo una parte delle vicende che l'hanno segnata.
Per la prima volta Amy rivela l'intensa e commovente storia del risveglio spirituale vissuto in seguito a un'improvvisa e gravissima malattia, a causa della quale ha dovuto subire l'amputazione di entrambe le gambe. Appena 19enne, sospesa tra la vita e la morte, Amy ha una visione nella quale alcune persone le dicono: "Puoi venire con noi, oppure restare. Non importa cosa accadrà: alla fine tutto avrà un senso".
Amy sceglie la vita. Nonostante la prognosi infausta, Amy dimostra una straordinaria vitalità e determinazione, che la porteranno a superare enormi difficoltà. E non solo tornerà a camminare, ma riuscirà anche a vincere una medaglia nello snowboard cross alle Paralimpiadi di Sochi 2014.