Rosini e Nazzaro eletti alla presidenza del Lazio e della Sardegna

Rosini e Nazzaro eletti alla presidenza del Lazio e della Sardegna
Week end elettorale quello trascorso in due regioni italiane. A Roma e Nuoro, nel corso delle rispettive assemblee regionali, i comitati laziali e sardi hanno votato per l’elezione dei presidenti, del consiglio regionale, del collegio dei revisori dei conti e dei collegio regionale dei probiviri. Daniele Rosini è stato eletto presidente del Csi Lazio; Andrea Nazzaro presidente del Csi Sardegna.
 
Venerdì 18 giugno si è svolta a Roma l’Assemblea regionale del Csi Lazio. E’ stato eletto presidente regionale Daniele Rosini, 48 anni, tesserato per il comitato di Roma, dove ha ricoperto negli ultimi anni l’incarico di coordinatore dell’area attività sportiva.  Sono risultati eletti nel Consiglio Regionale:
Sergio Crescenzi (Frosinone),
Andrea Donato (Civitavecchia),
Patrizio Mancini (Roma),
Filippo Moretti (Roma),
Andrea Fagnani (Rieti),
Annibale Palliotta (Cassino),
Davide Vitamore (Latina).
 
Domenica 20 giugno, a Nuoro, si è svolta l’Assemblea regionale della Sardegna. E’ stato eletto presidente regionale Andrea Nazzaro, 33 anni, ex presidente del comitato di Cagliari. Sono risultati eletti nel Consiglio Regionale:
Fabrizio Brandano (Gallura Anglona),
Gonario Cocco (Nuoro),
Luigi Cossu (Carbonia Iglesias), 
Italo Milia (Oristano),
Giuseppe Sini (Sassari).