Forza Minis! Dal 9 novembre al cinema

Quattro uomini affetti da nanismo decidono di giocare a basket contro giocatori di altezza 'normale' e per riuscire nell'impresa decidono di avvalersi dell'aiuto di un asso dell'NBA: Dennis Rodman. Questa la trama del film, patrocinato dal CSI, in Italia al cinema dal 9 novembre
Forza Minis! Dal 9 novembre al cinema
Il Centro Sportivo Italiano ha concesso il patrocinio al film “The Minis”, che sarà nelle sale cinematografiche italiane a partire da venerdì 9 novembre 2007.  
Dal 15 ottobre, sono in distribuzione milioni di coupons che permetteranno ai bambini di entrare gratis al cinema per vedere the minis se accompagnati da due adulti paganti, con prevedibili ripercussioni positive sulle dimensioni del pubblico in sala. Tutti i bambini che si recheranno al cinema a vedere The Minis potranno usufruire di un ingresso gratuito al parco di divertimenti “Gardaland” se accompagnati da due adulti paganti. SCARICA IL COUPON
 
Questa è una storia che parla di sogni… sogni piccoli e sogni grandi. a volte, talmente grandi da sembrare impossibile realizzarli. in particolare, questa è la storia del sogno di Roger e Chevy di formare una squadra di pallacanestro per competere nel primo torneo di basket di Venice beach, in California. il piccolo dettaglio è che Roger e Chevy, come anche i loro amici Nick e George, sono nani!!! 
 
Molti penseranno che sia impossibile per un nano giocare a basket, una vera follia… ma i nostri quattro amici vogliono provare il contrario. L’idea pazzesca di formare una squadra di nani prende forma quando ognuno la vede come un’occasione eccezionale per dimostrare al mondo intero che non bisogna mai giudicare una persona solo dall’apparenza e che niente è impossibile.
 
La paura di poter essere derisi da tutti viene presto superata… anche perché tutti li hanno sempre e comunque presi in giro nella vita di tutti i giorni. E, poi, vincere o perdere non fa molta differenza. la cosa più importante è crederci, mettercela tutta, non mollare mai e non lasciare per nessun motivo che l’autostima e il coraggio vengano meno. Se uno ci crede davvero e fino in fondo, ce la farà.
 
Da soli, però, i quattro amici non possono sperare di partecipare al torneo senza essere schiacciati. E, poi, una squadra di basket è formata da cinque giocatori… e ai nostri nani manca ancora un compagno di squadra. ecco, allora, l’idea geniale… chi è meglio coinvolgere se non un tipo strano e fuori di testa, che è anche uno dei giocatori di basket più forti di tutti i tempi e vincitore di cinque titoli NBA? Sì, proprio lui: Dennis Rodman!!!
 
Convincerlo non è certo facile ma, una volta che accetta di unirsi alla squadra, cambia proprio tutto. Con lui arriva il suo agente Jack, che trasforma i quattro piccoli nani in grandi stelle che compaiono presto su giornali e televisioni. E, allenandosi con tanto impegno e sudore, piano piano arrivano anche il gioco, la condizione fisica e, soprattutto, la convinzione di poter fare una bella figura nel torneo.
 
Grandi non si nasce, ma si diventa. È qualcosa che va guadagnato, eccellendo nelle piccole cose. Non ci vuole molto… ma dobbiamo cominciare ad abbandonare tutti i nostri pregiudizi e a guardare la vita con occhi nuovi. in questo mondo tanto grande, alla fine siamo tutti un po’ piccoli… e diversi! allora, facciamo il tifo per la nostra squadra, di cui senza neanche rendercene conto facciamo parte pure noi:
 
Forza Minis!!!