Il Csi in Giordania per Operation Smile

Il Csi in Giordania per Operation Smile
Anche quest’anno Operation Smile torna in Giordania con alcuni volontari medici italiani. Con loro c’è una delegazione di rappresentanti del Csi, che quest’anno accompagna la Fondazione  Operation Smile nella campagna “Cambiamo la vita un sorriso alla volta”. Da venerdì 26 febbraio partirà la missione medica che si svilupperà al Jamil Totanji Hospital di  Sahab, fino al 5 marzo. L’obiettivo della missione è quello di operare 100 bambini, 32 dei quali arriveranno il 27 febbraio dalla Palestina e verranno visitati nella stessa giornata, gli interventi inizieranno il 28 febbraio per terminare il 4 marzo.
Il Team dei volontari medici è composto da 60 persone, chirurghi maxillo facciali, anestesisti, pediatri, dentisti, infermieri e logopedisti, provenienti da: Giordania, Marocco, USA, Canada, Sud Africa ed Italia.
Una particolarità delle missioni in Giordania, è che grazie alla formazione fatta nel corso degli anni sia ai medici che agli altri operatori sanitari, almeno 1 dei 4 tavoli operatori che verranno allestiti sarà condotto da medici giordani.