Formazione - scuola tecnici
8 aprile 2016

Caro neo eletto, ti scrivo…

Caro neo eletto, ti scrivo…

Carissimo,

sei appena stato o sarai tra breve (ri) eletto presidente, consigliere o in una altra carica del tuo Comitato. Complimenti! Hai dato generosamente la tua disponibilità ed è stata raccolta. Ti hanno dato fiducia e desideri ricambiare la fiducia ricevuta. Ora che inizia una nuova partita e stai per scendere in campo, sei pronto a giocare? Conosci gli schemi? Hai presente le regole? Quanto sei affiatato con i tuoi compagni di squadra? Forse a queste domande  ti verrebbe da rispondere qualcosa del tipo " l’ importante è mettercela tutta, quello che conta è partecipare non vincere …"

Mettercela tutta, partecipare, appunto. Sai già come fare? Sai come muoverti, cosa ti serve, da cosa difenderti? Sai cosa ti può aiutare e a chi chiedere aiuto? Sai che molte volte i problemi nascono proprio dal fare ricorso alla semplice "buona volontà" piuttosto che dalla "buona preparazione"? Alcuni di queste insidie forse le hai già affrontate. Altre te le potresti ritrovare nella nuova partita del prossimo quadriennio:

- riunioni mal condotte, inconcludenti, vere perdite di tempo, che fanno scappare la voglia di partecipare;

- rimproveri e sguardi di fastidio quando si sollecita un approfondimento o si esprime un parere diverso, subito stigmatizzati come contrari al bene del comitato;

- incomprensioni e conflitti non affrontati o spesso negati e per conseguenza mai risolti, per rispettare il mito di una unità e concordia che è invece solo facciata;

- comunicazioni fatte male o non fatte, incomplete o in ritardo, cose date per scontate che invece non lo sono.

Basta l’amicizia, la stima ed il rispetto reciproci per superare queste insidie? Molti  lo pensano.

Vi auguriamo in questo senso tanta amicizia, stima, rispetto. A volte però le cose sfuggono di mano al di là delle intenzioni. A volte le questioni vanno oltre i sentimenti delle persone e oltre le persone stesse, perché riguardano il "sistema", gli "schemi di gioco". A volte piuttosto che gestire il gioco lo subiamo, fino ad esserne "giocati".

Caro neo-eletto, se pensi che una sessione preliminare di allenamento e verifica su come cambiare o migliorare la qualità del gioco associativo possa esserti utile, siamo convinti di poterti aiutare.

 

 

Il punto formativo

Caro neo eletto, ti scrivo…

Il punto formativo

Team Formazione Nazionale