Centro Sportivo Italiano - Presidenza Nazionale - Eventi http://www.csi-net.it Feed RSS Eventi della Presidenza Nazionale del CSI <![CDATA[ In Terra Santa sulle tracce del Maestro ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4136 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4136

Dal 2 al 6 gennaio 2020 il CSI organizza il pellegrinaggio in Terra Santa. Scadenza iscrizioni il 20 giugno 2019 (o fino ad esaurimento posti) ]]>

Dal 2 al 6 gennaio 2020 il CSI organizza il pellegrinaggio in Terra Santa. Scadenza iscrizioni il 20 giugno 2019 (o fino ad esaurimento posti)

«Ripartire da Dio». Così, con questo emblematico slogan, nel cuore della Settimana Santa, il CSI ha ufficializzato il suo ritorno in Terra Santa, con un pellegrinaggio.

Sarà un cammino di fede nella Terra di Gesù, un viaggio per conoscere i luoghi in cui Cristo è cresciuto, ha predicato, ha guarito mali e infermità, dove ha sofferto la Passione, dove è Risorto. Sarà all’alba del nuovo anno, il 2020, dal 2 al 6 gennaio, a conclusione delle celebrazioni del 75° anniversario di nascita del CSI.

Suggestiva l’immagine offerta al “popolo del CSI" dall’assistente ecclesiastico nazionale don Alessio Albertini, che nei cinque giorni nei luoghi santi della nostra salvezza sarà la guida spirituale del gruppo arancioblu: «I pellegrini sono persone con i piedi ben piantati per terra ma con gli occhi rivolti verso il cielo, verso quella meta che continua a dare senso e orizzonte al nostro camminare. La nuova Gerusalemme del cielo, la dimora di Dio con gli uomini».

Nonostante le difficoltà, i cristiani di Terra Santa sono chiamati a ravvivare la coscienza di essere pietre vive della Chiesa in Medio Oriente, perciò occorre favorire condizioni di pace e di giustizia.

Il pellegrinaggio, oltre ad un’esperienza di fede intende mostrare vicinanza ai tanti cristiani che abitano queste terre. Davvero ricco e suggestivo l’itinerario proposto, attraverso i luoghi della cristianità, per riflettere sulla Parola di Dio.

Dopo un primo saluto alla Città Santa dal monte Sopus, la prima tappa è a Betlemme, con visita della Basilica della Natività, tornata dopo i recenti restauri luminosa e regale come non lo era da secoli. Visitando la chiesa originaria del IV secolo d.C. costruita sopra la grotta, sarà possibile ammirare i mosaici dorati di epoca bizantina.

Seconda tappa Gerusalemme, partendo dal Monte degli Ulivi, visitando il luogodell’Ascensione, scendendo il Getzemani. Si partirà poi per Nazaret per una giornata di visita alla cittadina della Sacra Famiglia. Immancabile la visita alla Basilica dell’Annunciazione, quindi il trasferimento al Lago di Tiberiade ed al Monte delle Beatitudini.

Tornati a Gerusalemme Santa Messa festiva domenicale al Santo Sepolcro, quindi Sion Davidico e Cenacolo. L’ultima giornata nella Città Santa, sarà dedicata alla salita alla spianata delle Moschee, alla sosta al Muro del pianto, e la celebrazione al Gallicantu.

Partenze previste da Malpensa e da Fiumicino. 

In allegato, oltre al programma e alle note organizzative, trovate anche il contratto di viaggio da inviare direttamente alla Duomo Viaggi, insieme all’acconto di 250 Euro entro il prossimo 20 giugno.

]]>
<![CDATA[ 17° Campionato nazionale di Nuoto ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4131 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4131

22 al 26 maggio 2019 - Piscina BellaItalia Lignano Sabbiadoro ]]>

22 al 26 maggio 2019 - Piscina BellaItalia Lignano Sabbiadoro

Dal 22 al 26 maggio 2019 presso la Piscina BellaItalia di Lignano Sabbiadoro si terrà il 17° Campionato nazionale di Nuoto. 

In allegato alla notizia la circolare, il programma e le note organizzative. 
]]>
<![CDATA[ 17° Campionato nazionale di ginnastica artistica ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4130 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4130

Lignano Sabbiadoro 3/9 giugno 2019 ]]>

Lignano Sabbiadoro 3/9 giugno 2019

Il PalaBellaItalia di Lignano Sabbiadoro (Ud) ospita dal 3 al 9 giugno 2019 il 17° Campionato nazionale di ginnastica artistica.

In allegato alla notizia la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ CORSA CAMPESTRE: SPECIALE DA MONZA ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4119 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4119

]]>

Dal 5 al 7 aprile 2019 si svolgerà a Monza il 22° Campionato nazionale di corsa campestre del CSI. 

In questa sezione del sito è possibile seguire lo speciale con tutti gli aggiornamenti relativi alle classifiche, foto, oltre alla sintesi dei principali momenti della finale arancioblu.

ISCRITTI E CLASSIFICHE -> http://bit.ly/2GDxNJt

FOTOGALLERY -> http://bit.ly/2I2TMhg

]]>
<![CDATA[ 17° Campionato nazionale di Karate - 5° Campionato nazionale di Kobudo ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4113 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4113

Mantova 26-27 aprile 2019 ]]>

Mantova 26-27 aprile 2019

Il 26 e il 27 aprile 2019 si terrà a Mantova il 17° Campionato nazionale di Karate e il 5° Campionato nazionale di Kobudo. In allegato alla notizia la circolare, il programma il regolamento e le note organizzative. 

]]>
<![CDATA[ 17° campionato nazionale di judo ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4106 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4106

Valeggio Sul Mincio (VR) 26-28 aprile 2019 ]]>

Valeggio Sul Mincio (VR) 26-28 aprile 2019

Dal 26 al 28 aprile 2019 il Palazzetto dello Sport di Valeggio sul Mincio (VR) ospiterà il 17° Campionato Nazionale di Judo del CSI. 

In allegato sono disponibili la circolare, il regolamento, il programma e le note organizzative. 

]]>
<![CDATA[ SCI: SPECIALE DA BARDONECCHIA ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4103 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4103

]]>

Dal 21 al 24 marzo 2019 si disputa a Bardonecchia (To) il 21° Campionato nazionale di sci - Diavolina Cup. In questa sezione del sito è possibile seguire lo speciale con tutti gli aggiornamenti relativi alle classifiche, foto, oltre alla sintesi dei principali momenti della finale arancioblu.

ORDINI DI PARTENZA - RISULTATI E CLASSIFICHE

FOTOGALLERY -> http://bit.ly/2TRTiks

 

 

]]>
<![CDATA[ 19° Campionato Nazionale di Tennistavolo ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4098 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4098

]]>

Dall'11 al 14 aprile si svolgerà a Lignano Sabbiadoro (UD) il 19° Campionato Nazionale di Tennistavolo. 

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ 14° Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4096 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4096

]]>

Dal 29 aprile al 5 maggio Cervia (RA) ospiterà il 14° Campionato Nazionale di Ginnastica Ritmica del CSI.

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il programma gare, la procedura di iscrizione e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Sport o Chiesa? ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4088 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4088

Nell'ambito delle iniziative legate al 75esimo anniversario del Csi, il primo momento di incontro e di riflessione è in programma a Villa Aurelia sul tema del rapporto fra universo sportivo e mondo ecclesiastico. ]]>

Nell'ambito delle iniziative legate al 75esimo anniversario del Csi, il primo momento di incontro e di riflessione è in programma a Villa Aurelia sul tema del rapporto fra universo sportivo e mondo ecclesiastico.

Nell'ambito delle iniziative legate al 75esimo anniversario del Csi, il primo momento di incontro e di riflessione è in programma a Roma il 15 e 16 marzo presso Villa Aurelia sul tema del rapporto fra universo sportivo e mondo ecclesiastico. Il titolo del convegno forse provocatorio "Sport o Chiesa?" che pare sancire un’antinomia che sconfessa tanto magistero ecclesiale sullo sport, vuole invece evidenziare l'esigenza di una scelta, di un chiarimento, cercando di inquadrare la genesi del rapporto tra sport e chiesa, ma anche chiederci lo spazio che l'esperienza sportiva possiede in ambito pastorale.

Nella giornata di venerdì sarà Antonella Stelitano, della Società Italiana di Storia dello Sport a introdurre i lavori dalle radici di una storia mai banale del rapporto. Sulla pastorale dello sport seguirà poi la riflessione di don Ugo Lorenzi, docente di catechetica, pastorale delle età evolutive e pastorale giovanile al Seminario Arcivescovile di Milano.

Spazio poi alle testimonianze reali di alcune società sportive ciessine di oratorio nel dopocena con “Ogni benedetta domenica, tutti i giorni”

Sabato 16 marzo, dopo la Messa, celebrata da don Alessio Albertini, assistente ecclesiastico nazionale del Csi, dibattito con Don Gionatan De Marco, Direttore Ufficio Nazionale CEI Turismo, Tempo Libero e Sport, Santiago Pérez de Camino, Responsabile della Sezione Chiesa Sport del Dicastero per i Laici Famiglia e Vita e Suor Elisabetta Stocchi, Coordinamento generale Centro Asteria e Michele Catarzi, Responsabile relazioni esterne Aso Cernusco

Sarà per tutti un'occasione per comprendere i confini e le potenzialità, i problemi e le opportunità che il servizio sportivo riveste in ambito ecclesiale. Un momento di confronto con le esperienze reali, per capire se esistono spazi di manovra, buone pratiche, perché il Csi sia ancora uno strumento utile nelle parrocchie e negli oratori, ragionando sulla necessità di una maggiore convinzione sia all'interno sia all'esterno del Csi, in un tempo in cui occorrono proposte credibili per educare i più giovani. L'idea è quella di aprire il 75simo del Csi con un momento importante dal punto di vista associativo, che rimetta in gioco l'identità, ma anche la voglia di fare e costruire.

 

Disponibili in allegato il programma e le note logistiche.

]]>
<![CDATA[ L'archivio sportivo "deposito di valori" ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4086 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4086

Il patrimonio associativo e l'importanza della conservazione e della valorizzazione degli archivi sportivi nell'ambito del 75esimo anniversario di fondazione del CSI. Presso il Museo diocesano di Albano in programma un Seminario di studi e la mostra “Nati per correre” ]]>

Il patrimonio associativo e l'importanza della conservazione e della valorizzazione degli archivi sportivi nell'ambito del 75esimo anniversario di fondazione del CSI. Presso il Museo diocesano di Albano in programma un Seminario di studi e la mostra “Nati per correre”

La storia non si arresta e gli anni futuri del CSI potranno essere raccontati se si avrà cura nel conservarne le tracce. Nell'anno del 75esimo anniversario di fondazione del CSI è l'occasione giusta per riscoprire le proprie origini e le tante pagine di storia associativa tramandata nel tempo, ponendo l'attenzione sulla valorizzazione dell'archivio - un vero "deposito" di valori - nelle forme tradizionali o nelle più attuali versioni digitali. 

Perciò il Centro Sportivo Italiano promuove mercoledì 10 aprile, presso il Museo diocesano di Albano (RM), un Seminario di studi sugli archivi sportivi. L’incontro si pone l’obiettivo di individuare soluzioni concrete e offrire anche suggerimenti pratici per la gestione e conservazione degli archivi dei Comitati territoriali arancioblu.

Nel Seminario (10 aprile ore 10), coordinato dal Direttore del Museo diocesano di Albano, dott. Roberto Libera interverranno, tra gli altri, Mons. Gaetano Zito, Presidente dell’Associazione Archivistica Ecclesiastica; il prof. Donato Tamblé, Presidente del Centro Studi Sports’ Records – Archivi e Memoria dello sport; la prof.ssa Angela Teja, della Società Italiana di Storia dello Sport; la dott.ssa Francesca Garello, archivista libera professionista. 

Nel pomeriggio, dalle 14:30, si terrà la tavola rotonda "Linee guida per la conservazione degli archivi dello sport" allargata ad altri protagonisti dell’archivistica e della storia dello sport per offrire un approfondimento sul delicato e indispensabile rapporto tra lo sport e la sua storia, con particolare riguardo all'ambiente cattolico, che tra fine ‘800 e inizi del ‘900 è stato tra i protagonisti dello sport ai suoi esordi in Italia. Per iscriversi è necessario compilare il modulo on-line attraverso: https://goo.gl/ioTJTd  

Contestualmente al Seminario sarà esposta la mostra del CSI “Nati per correre” - a cura del CSI Roma - un viaggio attraverso oggetti, manifesti e cimeli dal grande impatto evocativo.

In allegato alla notizia il programma della giornata che gode del patrocinio della Società Italiana di Storia dello sport, del Centro Studi Sports’ Records – Storia e Memoria dello sport e dell’Associazione Archivistica Ecclesiastica.

]]>
<![CDATA[ Campionato nazionale di Ciclismo su Strada medio-fondo e fondo ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4084 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4084

]]>

Il 7 aprile 2019 si svolgerà a Forano (RI), il Campionato nazionale di Ciclismo su Strada per le specialità di medio-fondo e fondo. 

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Chiuse le iscrizioni per il corso Operatore sportivo per la disabilità ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4083 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4083

Grazie al progetto “Open Sport Ovunque”, finanziato dalla Fondazione Vodafone, dal 29 al 31 Marzo, l’Holiday Inn di Roma ospiterà la prima edizione del corso di qualifica per Dirigente/Operatore sportivo per la disabilità. ]]>

Grazie al progetto “Open Sport Ovunque”, finanziato dalla Fondazione Vodafone, dal 29 al 31 Marzo, l’Holiday Inn di Roma ospiterà la prima edizione del corso di qualifica per Dirigente/Operatore sportivo per la disabilità.

Il 75° anniversario della fondazione del Centro Sportivo Italiano, è un’occasione per rilanciare alcune sensibilità che l’associazione, fin dalla sua nascita, coltiva con passione e competenza. Una di queste, senza alcun dubbio, investe lo sport paralimpico, che, nei fatti, il CSI ha promosso per primo in Italia e che vuole ancora oggi essere riconfermato.

 

Grazie al progetto “Open Sport Ovunque”, finanziato dalla Fondazione Vodafone, dal 29 al 31 Marzo, avrà luogo a Roma, presso l’Holiday Inn di via Aurelia, un importante momento di approfondimento e di formazione. Si tratta di un appuntamento per ridisegnare l’impegno del Csi al servizio di quanti sono sportivamente abili e per confermare l’impegno educativo e promozionale di tutti gli operatori dell’associazione. Anche lo sport per disabili rischia infatti derive complesse ed esige una seria valutazione da parte della nostra associazione, sia sotto il profilo squisitamente tecnico, sia sotto il profilo culturale.

 

Vista l’adesione entusiasta ed immediata al corso, le iscrizioni sono chiuse, in quanto si è ampiamente superato il limite inizialmente previsto dei corsisti. Preso atto dell’interesse, il percorso formativo sarà replicato nei prossimi mesi con una nuova edizione.

In allegato, è possibile scaricare il programma di massima.

]]>
<![CDATA[ 22° Campionato nazionale di corsa campestre ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4073 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4073

]]>

Dal 5 al 7 aprile 2019 si svolgerà a Monza il 22° Campionato nazionale di corsa campestre del CSI. 

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Il CSI festeggia il 75° anniversario di fondazione ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4040 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4040

Tanti auguri al Centro Sportivo Italiano che oggi, 5 gennaio 2019 compie 75 anni di storia. Il Csi per molti è stato un incontro che riempie la vita, una missione, un amico, un’intima gioia. Giorno per giorno, quel vestito arancio e blu, quel colore tinta unita sulla quale in parecchi hanno disegnato tracce visibili, e segnato strade aperte al futuro. ]]>

Tanti auguri al Centro Sportivo Italiano che oggi, 5 gennaio 2019 compie 75 anni di storia. Il Csi per molti è stato un incontro che riempie la vita, una missione, un amico, un’intima gioia. Giorno per giorno, quel vestito arancio e blu, quel colore tinta unita sulla quale in parecchi hanno disegnato tracce visibili, e segnato strade aperte al futuro.

Tanti auguri al Centro Sportivo Italiano che oggi, 5 gennaio 2019 compie 75 anni di storia.
Il Csi per molti è stato un incontro che riempie la vita, una missione, un amico, un’intima gioia. Giorno per giorno, quel vestito arancio e blu, quel colore tinta unita sulla quale in parecchi hanno disegnato tracce visibili, e segnato strade aperte al futuro. Non un carattere solo, ha invece il Csi quello spirito di famiglia, di persone capaci di generare un’atmosfera che ha saputo scaldare l’Italia intera; oltre ai ricordi delle diverse facce decise al servizio dell’aggregazione dei giovani e delle loro famiglie, oggi come ieri, al di là delle tante storie avvenute, di leggendari campioni umani o di semplici ragazzi che giocano.

Inconfondibile il sapore del Csi, nel mondo sportivo riconosciuto come quel vino che porta con sé un marchio di qualità. Un nome, un’etichetta, che vanta specifici legami con il territorio. Non esistono vigne in Via della Conciliazione ma lì da sempre è stata possibile una vendemmia di altro genere. Quella che lungo tutto lo Stivale - al mare, sui verdi altipiani, con la neve, o su sentieri collinari - unisce esperienza, fantasia, energia, e collega nell’attività sportiva la dimensione religiosa e spirituale, facendo accrescere corpo e anima.

Nel ritratto ciessino, oltre alle individualità, c’è una casa aperta, dove è possibile sperimentare armonia e fraternità  fra le persone, senza discriminazione. L’intento di Luigi Gedda e del gruppo fondatore, in quel freddo 5 gennaio 1944, a pochi mesi dalla Liberazione di Roma dai tedeschi, era sempre diffondere lo sport a tutti i livelli e in tutte le categorie sociali. Il principio cardine dell'Associazione essere un Csi aperto a tutti e collaborativo con quanti si impegnassero a promuovere uno sport a servizio dell'uomo.

Da quel giorno son trascorsi tre quarti di secolo, vivi, vivaci, ritmati ogni volta, negli importanti giorni degli anniversari, dall’incoraggiamento dei vari Papi, succedutisi al soglio pontificio: un ininterrotto invito a continuare ad essere accoglienti e a valorizzare i diversi talenti. Che ricordi! Che momenti quello con Pio XII, Wojtyla, Benedetto XVI, e Francesco, con cui il Csi festeggerà ancora il prossimo maggio. Anche grazie a loro ed alle loro parole, il Csi è oggi UNA LUNGA STORIA DI AMORE PER LO SPORT. E in una storia d’amore, oltre ai regali, oltre agli auguri, resta l’attesa del futuro. Da vivere quest’anno e ancora per chissà quanti altri infiniti lustri. Oggi è un giorno di festa in Via della Conciliazione, 1. E varcando il grande portone verde e scendendo i tre gradini della storica sede, la sera commossa sembra ravvivare il giorno, con a destra l’antico Tevere che trascorre il tempo, ed a sinistra l’eterno Cupolone che accompagna ed illumina il destino.

 
]]>
<![CDATA[ 21° Campionato Nazionale di SCI - Diavolina Cup ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4036 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4036

]]>

Dal 21 al 24 marzo 2019 si terrà a Bardonecchia (To) il 21° Campionato nazionale di sci - Diavolina Cup. In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

 

]]>
<![CDATA[ Speciale Assisi 2018 ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4025 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4025

]]>

Dal 7 al 9 dicembre 2018 torna ad Assisi il tradizionale appuntamento del Meeting Nazionale Dirigenti. Un momento di incontro, spiritualità, approfondimento e formazione che apre le celebrazioni per i 75 anni dalla fondazione del CSI.

In questa sezione del sito è possibile seguire tutti gli aggiornamenti relativi ai principali momenti del Meeting.

Il Meeting di Assisi ha anche il suo lato “social” attraverso l'hashtag #Assisi2018 

Fotogallery -> http://bit.ly/2L2vLpo

]]>
<![CDATA[ Campionato nazionale di wushu kung fu ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4017 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4017

Il 19 e 20 gennaio 2019 si terrà a Roma, presso il Centro Sportivo Divino Amore, il Campionato Nazionale di Wushu Kung Fu del Centro Sportivo Italiano ]]>

Il 19 e 20 gennaio 2019 si terrà a Roma, presso il Centro Sportivo Divino Amore, il Campionato Nazionale di Wushu Kung Fu del Centro Sportivo Italiano

Il 19 e 20 gennaio 2019 si terrà a Roma, presso il Centro Sportivo Divino Amore, il Campionato Nazionale di Wushu Kung Fu del Centro Sportivo Italiano.

Sabato 19 il campionato nazionale si aprirà con le gare delle specialità Taolu Ufficiale, Taolu Tradizionale e Percorsi, mentre domenica 20 si susseguiranno le gare della specialità Semi-Sanda e Light-Sanda. I Regolamenti di Gara sono quelli propri della International Wushu Federation (I.Wu.F.) così come applicati in Italia dalla F.I.Wu.K. (Federazione Italiana Wushu Kung Fu). Per le competizioni di carattere promozionale del Centro Sportivo Italiano, sono state adottate alcune variazioni al Regolamento (in allegato).

La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 10 gennaio 2019.

L'iniziativa rientra nel progetto CONI 2019 "Let's Play Sports!".

In allegato alla notizia la circolare, il programma e le note tecniche ed organizzative.

]]>
<![CDATA[ Dodgeball: al via il Campionato Nazionale ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4000 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4000

]]>

Il 25 novembre 2018 prenderà il via a Brugnera (PN), il Campionato nazionale di Dodgeball della categoria “Open” maschile, organizzato in collaborazione con A.I.D.B. (Associazione Italiana Dodgeball). Questa disciplina, sempre più praticata all’interno del CSI, è un mix di giocate spettacolari, agonismo e fair play. Si gioca su un campo di 9 x 18 metri, in sei contro sei. L'obiettivo del gioco è quello di eliminare tutti i giocatori della squadra avversaria, senza venire eliminati.

Il Campionato è itinerante: le gare in calendario, infatti, si svolgeranno in concentramenti in varie località del territorio italiano. Al termine della “regular season” - con partite di andata e ritorno - le migliori quattro squadre si qualificheranno alla “final four” nazionale, in programma il 5 maggio 2019.

Oltre al campionato maschile, nel mese di dicembre prenderanno il via anche il Campionato nazionale Open femminile ed il Campionato nazionale Under 16.

Entro il 7 novembre 2018 è possibile iscriversi alle tre categorie del Campionato compilando il modulo on-line al seguente link.

 

L'iniziativa rientra nel progetto CONI 2019 "Let's Play Sports!"

 

]]>
<![CDATA[ Campionato Nazionale di Tchoukball 2018-19 ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=3994 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=3994

Avrà inizio il 28 ottobre il Campionato nazionale di Tchoukball per le categorie “Open” Misto ]]>

Avrà inizio il 28 ottobre il Campionato nazionale di Tchoukball per le categorie “Open” Misto

Prende il via il 28 ottobre il Campionato nazionale di Tchoukball per le categorie “Open” Misto, itinerante sul territorio italiano, organizzato in serie A e B, con partite di andata e ritorno. 

 

Nel campionato di serie A vi partecipano un certo numero di squadre che hanno acquisito il diritto nella scorsa stagione sportiva, mentre a quello di serie B è possibile aderire fino al 26 ottobre 2018.

 

Nel mese di gennaio 2019, inoltre, partirà anche il Campionato nazionale per la categoria Under 15. 
Disponibili in allegato i calendari di Serie A e di Serie B 2018/19

L'iniziativa rientra nel progetto CONI 2019 "Let's Play Sports!"

]]>