Centro Sportivo Italiano - Presidenza Nazionale - Eventi http://www.csi-net.it Feed RSS Eventi della Presidenza Nazionale del CSI <![CDATA[ A maggio il primo corso per progettisti sociali attraverso lo sport ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4308 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4308

L’Hotel “Casa tra Noi” a Roma ospiterà le due sessioni: la prima dal 7 al 9 maggio e la seconda dal 21 al 24 maggio 2020. Iscrizioni obbligatorie ]]>

L’Hotel “Casa tra Noi” a Roma ospiterà le due sessioni: la prima dal 7 al 9 maggio e la seconda dal 21 al 24 maggio 2020. Iscrizioni obbligatorie

Uno degli obiettivi del Centro Sportivo Italiano è quello di ampliare l’offerta dei servizi, promuovendo le politiche attraverso lo sport. Il tutto attraverso lo sviluppo di una rete di progettazione sociale con i territori che non si limiti a diffondere e replicare buone pratiche, ma che inneschi processi di innovazione nel metodo di lavoro.

Lo scorso maggio è stata approvata la prima norma in Italia e in Europa sulla progettazione sociale che definisce i requisiti base di “conoscenza, abilità e competenza” che deve possedere il progettista sociale, figura chiave in ogni realtà non profit, dal welfare al tempo libero, che fino ad allora non era mai stata regolamentata.

La Presidenza nazionale del Centro Sportivo Italiano ha ritenuto utile e necessario avviare una collaborazione con l’Associazione Italiana Progettisti Sociali - APIS, nata con lo scopo di migliorare, innovare e standardizzare l’attuale modo di fare progettazione sociale, puntando ad una progettazione più rigorosa, controllabile e validabile, in grado di contribuire alla riqualificazione degli interventi in ambito sociale, e quindi portare un cambiamento positivo in tutto il settore delle politiche di welfare.

Frutto di tale collaborazione è il primo corso per progettisti sociali attraverso lo sport che CSI E APIS erogheranno, in conformità alla norma tecnica UNI 11746, rilasciando il relativo attestato di partecipazione.

Il corso si svolgerà a Roma, presso l’Hotel “Casa tra Noi”, sito in Via di Monte del Gallo n. 113, e si articolerà in due sessioni: la prima dal 7 al 9 maggio e la seconda dal 21 al 24 maggio prossimi. In allegato troverete il programma del corso e le relative note logistiche e amministrative.

 

L’iscrizione al corso è obbligatoria, e potrà essere effettuata al seguente link.

 

Il costo del corso è di 650 € comprensivo di soggiorno, materiali didattici ed iscrizione all’Associazione Italiana Progettisti Sociali. Agli iscritti che avranno partecipato all’intero corso, conseguendo l’attestato previsto, verrà riconosciuto un contributo viaggio a forfait (vedi allegato note logistiche e amministrative).

 

Il corso ha bisogno di un numero minimo di 10 iscritti per essere attivato e saranno ammessi massimo 20 corsisti. Ogni comitato provinciale potrà segnalare un solo iscritto; potrà richiedere una seconda iscrizione, per la quale, però, dovrà assumere in toto il costo di viaggio.

 

Per informazioni e/o ulteriori esigenze rivolgersi alla segreteria organizzativa dell’evento ai seguenti contatti:

Alessia Fusillo

Telefono 06.68404560

Mail: promozionesociale@csi-net.it

]]>
<![CDATA[ 1° Campionato nazionale di ciclocross ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4307 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4307

Pedaso 1-2 febbraio 2020 ]]>

Pedaso 1-2 febbraio 2020

L'1 e il 2 febbraio 2020 si terrà a Pedaso (Fermo) il 1° Campionato Nazionale di Ciclocross. A questo link sono disponibili il Regolamento (comprensivo di tutte le info di partecipazione) ed il modulo d'iscrizione. 

]]>
<![CDATA[ LA JUNIOR TIM CUP A GENOVA PRIMA DEL DERBY ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4290 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4290

Con il “pre-gara” di Genoa-Samp, in programma sabato 14 dicembre alle ore 20.45 al Ferraris di Genova, torna in campo l’ottava edizione del torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14. Ancora una volta saranno i capitani delle due squadre genovesi a salutare i giovani colleghi delle parrocchie San Desiderio e S. Maria Rovereto di Chiavari ]]>

Con il “pre-gara” di Genoa-Samp, in programma sabato 14 dicembre alle ore 20.45 al Ferraris di Genova, torna in campo l’ottava edizione del torneo di calcio a 7 riservato agli Under 14. Ancora una volta saranno i capitani delle due squadre genovesi a salutare i giovani colleghi delle parrocchie San Desiderio e S. Maria Rovereto di Chiavari

Genova, 12 dicembre 2019 – L’VIII Edizione della “Junior TIM Cup – Il Calcio negli Oratori”, il torneo giovanile di calcio a 7 riservato agli Under 14 che verrà disputato nelle 16 città della Serie A TIM 2019 - 2020, grazie al sostegno di Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano, dopo l’esordio di Firenze scenderà nuovamente in campo in occasione del pre-partita del derby Genoa-Sampdoria, in programma sabato 14 dicembre alle ore 20.45 allo stadio Luigi Ferraris di Genova.

Le squadre della Parrocchia San Desiderio di Genova e della Parrocchia Santa Maria Rovereto di Chiavari (Genova) si affronteranno in un’amichevole nel pre-gara del match di Serie A TIM. I ragazzi saluteranno i calciatori al momento dell’ingresso in campo per il riscaldamento. I capitani delle due squadre degli oratori consegneranno poi ai capitani del Genoa CFC e dell’U.C. Sampdoria il gagliardetto della Junior TIM Cup al termine del riscaldamento.

Anche quest’anno gli stadi del grande calcio della Serie A TIM ospiteranno le squadre della Junior TIM Cup, che disputeranno un incontro per ciascuna città durante il pre-gara dei match di Serie A TIM. Gli oratori vincitori di ciascun torneo cittadino si contenderanno il trofeo durante la Fase Finale, in programma nel mese di maggio in uno dei prestigiosi stadi della Serie A TIM.

La Junior TIM Cup, nelle sette edizioni precedenti, ha coinvolto più di 5.738 oratori su tutto il territorio nazionale e 77.000 ragazzi protagonisti di oltre 31.000 partite, affiancando al Torneo sportivo vari percorsi educativi sui temi del Cyberbullismo, del Benessere Digitale e lanciando l’iniziativa “Campioni nella Vita”. Grazie ai fondi raccolti, la Junior TIM Cup ha inoltre donato cinque “Campi dell’Amicizia” a realtà disagiate delle città di Napoli, Cagliari, Genova, Palermo e Milano.

Il progetto Junior TIM Cup torna in campo, come per le precedenti edizioni, grazie ad un fondo nel quale confluiranno sia parte delle ammende comminate ai tesserati e alle società di Serie A TIM dal Giudice Sportivo durante il corso della stagione sia il contributo di TIM nel ruolo di title sponsor del torneo.

Per vivere insieme alla Junior TIM Cup le emozioni della stagione 2019-2020 basterà seguire i canali Facebook, Instagram e Twitter della Lega Serie A, TIM e Centro Sportivo Italiano o l’hashtag #juniortimcup.

 

]]>
<![CDATA[ #SFactor: il traguardo è a Verona ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4280 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4280

Atto conclusivo per il progetto pilota sperimentale di polisportive sociali che ha coinvolto 14 comitati territoriali. Da nord a sud, nuovi modelli di società sportive-collettori sociali in grado, con lo sport, di intercettare bisogni e difficoltà soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione. Inizio lavori dalle 10:30 presso la sede del CSI ]]>

Atto conclusivo per il progetto pilota sperimentale di polisportive sociali che ha coinvolto 14 comitati territoriali. Da nord a sud, nuovi modelli di società sportive-collettori sociali in grado, con lo sport, di intercettare bisogni e difficoltà soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione. Inizio lavori dalle 10:30 presso la sede del CSI

È giunto alla conclusione “S Factor. Progetto pilota sperimentale di polisportive sociali”, finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ai sensi dell’articolo 72 del CTS annualità 2017 che ha contribuito alla nascita di polisportive sociali in 14 città italiane. I risultati verranno presentati domani alle 10:30 presso il Centro Avanzi, (ubicato in Via F. Gioia – 3) di Verona.

S-Factor è nato dalla volontà del CSI di valorizzare la propria capillarità e capacità di offerta sportiva, creando polisportive sociali, contenitori capaci di aggregare risorse e realtà territoriali di diversa estrazione, per riqualificare aree territoriali e sperimentare inedite esperienze di collaborazione e inclusione sociale, finalizzate alla crescita del territorio.

A tracciare il bilancio di S-Factor, delineandone i risultati, saranno domani il presidente nazionale del CSI, Vittorio Bosio, il vicepresidente vicario nazionale del CSI, Rita Zoccatelli e il direttore generale del CSI, Michele Marchetti. Sono attesi, inoltre al convegno conclusivo, il sindaco di Verona Federico Sboarina e il Presidente di Sg Plus, Roberto Ghiretti.

Nel progetto nazionale sono stati coinvolti 14 comitati ciessini, che hanno operato in aree disagiate. In alcuni come a Bergamo, Messina, Ravenna, Salerno, Sassari, Verbania e Verona si è partiti da situazioni sociali ed economiche non favorevoli, con spazi da riqualificare; in altri, come a Genova, L’Aquila, Lecce, Lucca, Melfi, Pesaro-Urbino, e Terni sono state promosse nuove attività sportive, all’aria aperta (con particolare attenzione a giovani e bambini), formative e di sensibilizzazione.

Grazie alle 14 Polisportive Sociali nate e promosse dal progetto S-Factor sono state coinvolte direttamente, su tutti i territori oggetto delle attività, oltre 35.000 persone. Numeri importanti soprattutto nelle fasce giovanili della popolazione, che hanno permesso di educare i giovani allo sport, cercando di rendere l'attività motoria un elemento prioritario nelle loro vite. A testimoniarlo domani mattina saranno direttamente alcuni tra i protagonisti: Giuseppe Porqueddu, presidente del CSI di Sassari, Eleonora Lupi, del comitato di Verona e Marco Pagnetti numero uno del comitato di Pesaro Urbino, con sede in Fano

Uno degli obiettivi del progetto era anche quello di favorire l'avviamento lavorativo e professionale di figure specializzate nella gestione ed organizzazione di attività sportive, che potessero quindi essere gli attivatori diretti di tutte le politiche sportive e progettualità sviluppate dalle singole Polisportive Sociali. Grazie ad S-Factor sono stati avviati al mondo del lavoro 20 promotori sociali sportivi.

]]>
<![CDATA[ Luci su Assisi ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4277 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4277

]]>

Dal 6 all’8 dicembre 2019 il popolo del CSI si ritroverà ad Assisi nel tradizionale Meeting Nazionale Dirigenti, quest’anno carico di un valore immenso, a conclusione delle celebrazioni dei 75 anni di fondazione dell’Associazione. Sarà un momento di incontro, di spiritualità e approfondimento.

L’invito del CSI a tutti i dirigenti dell’Associazione, come ha spiegato in una nota il presidente nazionale Vittorio Bosio, è per “un’esperienza di comunità in cui ciascuno si senta parte di un grande e bellissimo progetto. È importante ricordare a noi stessi l’esigenza di pensarci come un’associazione al servizio dei più piccoli, del Paese, con il desiderio di illuminare la vita degli atleti e delle atlete che incontriamo”.

Nel programma del Meeting umbro, oltre ai momenti plenari presso la Domus Pacis di Santa Maria degli Angeli, si terrà “World Cafè”: laboratori con tavoli tematici di confronto, di proposta e di rilancio per comprendere il presente dell’associazione e rilanciare spunti e profezie per il prossimo futuro.

Nel corso della convention ciessina saranno premiati gli atleti e le società sportive vincitrici del concorso “Dove ogni maglia un’anima”. Sabato 7 dicembre in serata è in programma la tradizionale fiaccolata-pellegrinaggio notturna.

Il 23 novembre è il termine ultimo per iscriversi, attraverso la scheda on-line.

]]>
<![CDATA[ Corso istruttori fitness ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4266 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4266

]]>

Sabato 26 ottobre si terrà a Germignaga (Va) il corso istruttori fitness. Il corso è organizzato dalla Scuola Nazionale Tecnici del CSI in collaborazione con ANIF e la Ssd Movimenti nell’ambito del progetto BeneFit.  
Le lezioni saranno a carattere teorico e pratico. Al termine del corso verrà proposto un test di verifica per il conseguimento della qualifica di istruttore di ginnastica finalizzata alla salute e al fitness (codice CONI BI001).
In allegato la locandina con tutte le informazioni.
]]>
<![CDATA[ A Ravenna le finali della pallavolo integrata ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4259 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4259

In Romagna dal 25 al 27 ottobre si disputa la 15ma edizione di “Oltre la Siepe” la rassegna nazionale di volley per disabili intellettivo-relazionali ]]>

In Romagna dal 25 al 27 ottobre si disputa la 15ma edizione di “Oltre la Siepe” la rassegna nazionale di volley per disabili intellettivo-relazionali

Dal 25 al 27 ottobre Ravenna ospita la 15ma edizione di “Oltre la Siepe” la rassegna nazionale di pallavolo integrata Csi. Sarà un’edizione record quella vedrà in campo 13 formazioni, in rappresentanza di 12 club provenienti da sette regioni italiane e da otto province, per un totale di quasi 150 tra atleti e accompagnatori. Si giocherà in tre impianti distinti: la palestra Moretti a Punta Marina Terme, la palestra scolastica di Marina di Ravenna e il PalaMattei in città. Sempre in crescita, dunque, il campionato nazionale di pallavolo per disabili intellettivo-relazionali, in collaborazione con il Csi Ravenna, che negli ultimi anni ha attirato l’attenzione anche della Fisdir (Federazione Italiana Sport Disabili Intellettivi Relazionali).

]]>
<![CDATA[ Campionato nazionale di Dodgeball ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4256 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4256

Riparte la nuova stagione con i tornei open maschile, open femminile e under 16 ]]>

Riparte la nuova stagione con i tornei open maschile, open femminile e under 16
Dopo il successo delle passate edizioni riparte la stagione del campionato nazionale di dodgeball, organizzato dal CSI in collaborazione con A.I.D.B. (Associazione Italiana Dodgeball). Sono aperte le iscrizioni dei campionati per le categorie Open, maschile e femminile, ed Under 16. Il Campionato è itinerante: le gare in calendario, infatti, si svolgeranno in concentramenti in varie località del territorio italiano. Al termine della “regular season” - con partite di andata e ritorno - le migliori quattro squadre si qualificheranno alla “final four” nazionale.
 
In allegato alla notizia la circolare e le note regolamentari del campionato. 
]]>
<![CDATA[ Rassegna nazionale di Danza Sportiva “UNITI per la DANZA” ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4249 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4249

Viareggio (Lu) 27 ottobre 2019 ]]>

Viareggio (Lu) 27 ottobre 2019

Domenica 27 ottobre 2019 si terrà a Viareggio (Lu), presso l’Auditorium E.Caruso nel Teatro Pucciniano, la Rassegna nazionale di Danza Sportiva “UNITI per la DANZA”. Danza Classica, Contemporanea, Moderno, Hip Hop, WellDance le specialità previste nel regolamento. Musica per tutti i gusti e per tutte le età. Saranno protagonisti dai giovanissimi ballerini della categoria "bambini" (dai 6 ai 10 anni), fino agli "adulti" riservata ai danzatori più esperti. 

Il termine ultimo per aderire all’iniziativa è il 22 ottobre 2019.

In allegato alla notizia la circolare e il regolamento.

]]>
<![CDATA[ Meeting Nazionale di Nordic Walking ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4243 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4243

Mantova - 13 ottobre 2019 ]]>

Mantova - 13 ottobre 2019

Domenica 13 ottobre si terrà a Mantova la seconda edizione del Meeting Nazionale di Nordic Walking, camminata non competitiva aperta anche ai camminatori a passo libero.

Il percorso si svilupperà per circa 11 km costeggiando i luoghi più rappresentativi della città, come il castello San Giorgio e il Palazzo Ducale, dimore per più di 400 anni della famiglia Gonzaga. Si proseguirà seguendo il tracciato delle mura cittadine e la sponda dei laghi, toccando infine la rocca di Sparafucile (ultimo atto del Rigoletto di Giuseppe Verdi). 

Sono previste iscrizioni singole e di gruppo. La scadenza delle iscrizioni è fissata per il 5 ottobre. L'organizzazione tecnica è curata dal Nordic Walking Mantova - CSI Mantova: info@csimantova.it

In allegato la circolare, le scheda di iscrizione (singoli e gruppi), il programma e la locandina.

]]>
<![CDATA[ 8° Campionato nazionale di corsa su strada ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4239 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4239

Palmanova 19-20 ottobre 2019 ]]>

Palmanova 19-20 ottobre 2019

Il 19 e 20 ottobre 2019 Palmanova (Ud) ospita l'8° campionato Nazionale di Corsa su Strada. In allegato alla notizia la circolare e tutte le info sulla manifestazione. 

]]>
<![CDATA[ 22° Campionato nazionale di Atletica Leggera su pista ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4224 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4224

]]>

Dal 5 all'8 settembre 2019 lo stadio Adriatico di Pescara ospita il 22° Campionato Nazionale di Atletica su pista del Centro Sportivo Italiano. 

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il regolamento, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Wow Festival ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4218 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4218

Dal 27 al 29 settembre 2019, il Centro espositivo polifunzionale MalpensaFiere (Busto Arsizio), farà da cornice al Wow Festival, la prima edizione della kermesse CSI dedicata alle discipline sportive emergenti. L’ingresso alla fiera è gratuito! ]]>

Dal 27 al 29 settembre 2019, il Centro espositivo polifunzionale MalpensaFiere (Busto Arsizio), farà da cornice al Wow Festival, la prima edizione della kermesse CSI dedicata alle discipline sportive emergenti. L’ingresso alla fiera è gratuito!

Dal 27 al 29 settembre 2019, il Centro espositivo polifunzionale MalpensaFiere (Busto Arsizio), farà da cornice al Wow Festival, la prima edizione della kermesse CSI dedicata alle discipline sportive emergenti. 

Si tratta di un’occasione per conoscere, approfondire e interpretare alcuni fenomeni, tra gioco, sport e divertimento, che interpellano anche il Centro Sportivo Italiano.

Il gioco e lo sport hanno tante sfumature e declinazioni. Sfuggono alle etichette. Sport emergenti? Sport destrutturati? Giochi a bassa intensità agonistica? L’assenza di precise definizioni è indice di un movimento, di un cambiamento in corso. Alcuni giochi e alcuni sport sono noti, altri meno; alcuni ci faranno discutere, altri ci piaceranno subito. Non c’è alcun dubbio, però, che occorre maneggiarli, viverli, per imparare a promuoverli e valorizzarli nelle specifiche componenti educative e culturali.

Il Festival sarà strutturato in quattro aree:

  • Agon: dimostrazione dell’aspetto agonistico e competitivo delle nuove discipline sportive;
  • Agorà: un luogo dove tutti possono parlarsi e presentare la loro realtà e cosa hanno da offrire al mondo sportivo (vedi allegato);
  • Academy: uno spazio di apprendimento, istruzione e formazione con esperti e professionisti (vedi programma Academy);
  • Forum: momenti di discussione, ragionamento e scambio di idee per crescere e conoscersi (vedi allegato).

La struttura del festival sarà, pertanto, quella di un luogo di incontro, in cui sperimentare, studiare, domandare; uno spazio formativo, culturale, ma anche esperienziale; un’opportunità per valutare le attrezzature e gli impianti utili per favorire la promozione sportiva.

Un weekend di festa dove sarà possibile scoprire e sperimentare tante discipline, tra cui Teamgym, Wushu, Frisbee, Biliardino, Tchoukball, E-sports. 

 

L’ingresso alla fiera sarà gratuito. Per poter accedere sia alla parte sportiva che alla parte convegnistica seminariale sarà possibile iscriversi al seguente link www.bit.ly/WowFestival2019.

 

In allegato alla notizia sono disponibili le info logistiche, e la brochure del festival.

 

L'iniziativa rientra nel progetto CONI 2019 "Let's Play Sports!"

 

]]>
<![CDATA[ Finali Campionati Nazionali Top Junior / Open ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4200 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4200

Dal 12 al 14 luglio Chianciano Terme ospita le finali dei Campionati nazionali degli sport di squadra (calcio a 5, calcio a 7, calcio a 11, pallacanestro, pallavolo) delle categorie Top Junior e Open del Centro Sportivo Italiano ]]>

Dal 12 al 14 luglio Chianciano Terme ospita le finali dei Campionati nazionali degli sport di squadra (calcio a 5, calcio a 7, calcio a 11, pallacanestro, pallavolo) delle categorie Top Junior e Open del Centro Sportivo Italiano

Dal 12 al 14 luglio Chianciano Terme ospita le finali dei Campionati nazionali degli sport di squadra (calcio a 5, calcio a 7, calcio a 11, pallacanestro, pallavolo) delle categorie Top Junior e Open del Centro Sportivo Italiano. 

In allegato alla notizia, sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ 9° Campionato nazionale di Ciclismo ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4199 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4199

San Leo (RN) 19-21 luglio 2019 ]]>

San Leo (RN) 19-21 luglio 2019

Dal 19 al 21 luglio 2019 si svolgerà a San Leo (RN) il 9° Campionato nazionale di ciclismo CSI per le specialità strada, crono e mountain bike.

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

 

]]>
<![CDATA[ A Cesenatico arriva il «Promotional Tennis» ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4194 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4194

Per le racchette Csi dal 28 al 30 giugno l’importante appuntamento in Romagna con la prima rassegna nazionale sulla terra battuta ]]>

Per le racchette Csi dal 28 al 30 giugno l’importante appuntamento in Romagna con la prima rassegna nazionale sulla terra battuta

Si scalda l’estate del tennis arancioblu. A Cesenatico, l’ultimo weekend del mese di giugno, si svolgerà “Promotional Tennis”, prima edizione sperimentale organizzata sulla terra battuta dal Csi per promuovere nell’associazione questa disciplina e verificarne l’interesse dei comitati territoriali.

Il circuito si articola su due prove (una individuale maschile e femminile e una di doppio) per quattro categorie (under 10, 12, 14 e senior). Previsti due gironi da 4 atleti/e per gli U10 e U12 e quattro gironi da 4 atleti per gli U14 e i senior. I set dei tennisti del Csi avranno luogo presso il Circolo Ten, a Cervia, ed inizieranno venerdì 28 giugno pomeriggio con le qualificazioni dei singoli Under e Senior, per poi proseguire nella giornata di sabato con le qualificazioni nei Doppi Under e Senior (la mattina) e le semifinali singolo e doppio delle due categorie. Domenica mattina sarà il momento dei games delle finali, poi dalle ore 17 le premiazioni di rito per i singoli, i doppi e per le prime tre società classificate.

Dal Csi Brescia già qualificate una ventina di giovani racchette. Possono partecipare gli atleti in regola con il tesseramento CSI 2018/2019 (codice TEN).

C’è tempo per iscriversi fino a domenica 23 giugno, dopodiché saranno stilati i tabelloni del primo Slam “Promotional Tennis” e non resterà che attendere i primi passanti, rovesci, serve and volley del circuito arancioblu. Partendo dai primi fondamentali e dalla tecnica di base nei colpi da effettuare, nell’ottica promozionale caratteristica del Csi, è tanta l’attesa e la voglia di rendere accessibile ed alla portata di tutti questa elegante disciplina di tecnica e di stile.

In allegato alla notizia il programma, il regolamento e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Finali Campionati Nazionali Ragazzi ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4175 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4175

]]>

Dal 3 al 7 luglio 2019, sono in programma a Cesenatico (FC), le finali dei Campionati nazionali degli sport di squadra (calcio a 5, calcio a 7, calcio a 11, pallacanestro, pallavolo) delle categorie Ragazzi del Centro Sportivo Italiano.

In allegato alla notizia, sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Finali campionati nazionali Allievi/Juniores ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4174 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4174

]]>

Dal 29 giugno al 3 luglio 2019, sono in programma a Cesenatico (FC), le finali dei Campionati nazionali degli sport di squadra (calcio a 5, calcio a 7, calcio a 11, pallacanestro, pallavolo) delle categorie Allievi/Juniores del Centro Sportivo Italiano.

In allegato alla notizia, sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ 4° Campionato Nazionale di Tennistavolo a Squadre ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4164 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4164

]]>

Dal 21 al 23 giugno 2019 si svolgerà a Montichiari (BS) il 4° Campionato Nazionale di Tennistavolo a Squadre. 

In allegato alla notizia sono disponibili la circolare, il programma e le note organizzative.

]]>
<![CDATA[ Tchoukball ecco le finali ]]> http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4163 http://www.csi-net.it/index.php?action=pspagina&idPSPagina=4163

]]>

Il 25 e 26 maggio, presso gli impianti Assago Mc2 avranno luogo i primi campionati nazionali CSI di Tchoukball, la palla che fa “tcouck” rimbalzando sulla rete elastica. In finale tra le undici formazioni della Serie A approdano Rovello Sgavisc, Ferrara Bulls, Unet Caronno Spartans, Saronno Castor. Dai tre giorni della Serie B, qualificate Venegono Apache, Verve Caronno Vikings, Rovello Seran, Ferrara Peanuts, Ferrara Social Brandt, Forlì No–Stop, Perugia Grifondoro, Empoli Blue Wallers.

In allegato sono disponibili i calendari.

Il prossimo 2 giugno, a Saronno, sarà invece lotta scudetto per la categoria under 16 del tcouckball arancioblu.

L'iniziativa rientra nel progetto CONI 2019 "Let's Play Sports!"

]]>