Servizi al Territorio
15 agosto 2019

Monitoraggio Attività Legislativa: ecco il numero di Luglio 2019

Monitoraggio Attività Legislativa: ecco il numero di Luglio 2019

È stato pubblicato sul ns. sito il numero di luglio della rivista “Monitoraggio attività legislativa”, a cura dell’Ufficio Affari Legislativi di Sport e Salute SpA. La rivista mensile (11 numeri all’anno), riassume tutti i provvedimenti sottoposti nel mese precedente a presentazione, ad esame e/o ad approvazione da parte del Consiglio dei Ministri, del Parlamento e delle Regioni e/o pubblicati in Gazzetta Ufficiale (ivi compresi i Progetti e i Disegni di Legge presentati in Parlamento da singoli Deputati e Senatori), in materia di sport o materie affini e collaterali ad esso. Insomma, è una sorta di “estratto conto” legislativo e parlamentare che rappresenta tutti i “movimenti” mensili e che ci dà un quadro completo e aggiornato non solo delle ultimissime disposizioni nazionali o locali, ma anche delle discussioni in atto e le possibili future leggi dello Stato sulle materie di nostro diretto o indiretto interesse.

In particolare, su questo numero, il Senato ha approvato definitivamente il DDL 1372/AS – CONTE, recante il c.d. collegato sport. L’Assemblea di Palazzo Madama ha anche approvato, in prima lettura, il DDL 1388/AS – TRIA, avente ad oggetto l’assestamento del bilancio 2019, che prevede un incremento pari a 60 milioni di euro, da destinarsi ai maggiori trasferimenti alle federazioni sportive. È stato registrato alla Corte dei Conti il decreto 3 luglio 2019, a firma del Sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, che assegna oltre 2 milioni di euro per la realizzazione di sedici manifestazioni sportive in programma in Italia nel 2019, selezionate dal Comitato per la promozione di eventi sportivi di rilevanza nazionale e internazionale, istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri. La Camera dei Deputato ha approvato in prima lettura il PDL 181/AC – GALLINELLA (M5S), recante disposizioni in materia di utilizzo dei defibrillatori semiautomatici e automatici in ambiente extraospedaliero: l’articolo 4 – modificando il c.d. decreto Balduzzi - specifica che la dotazione e l’impiego dei defibrillatori, da parte di società sportive, debba avvenire nelle competizioni ma anche negli allenamenti. Inoltre, obbliga le società sportive che utilizzano gli impianti sportivi pubblici a condividere il dispositivo con coloro che utilizzano gli stessi impianti e prevede la registrazione del defibrillatore presso la centrale operativa del sistema di emergenza sanitaria “118” territorialmente competente (cui devono essere altresì comunicate varie informazioni). Infine, la Commissione Istruzione del Senato ha concluso la fase di illustrazione degli emendamenti al nuovo testo del DDL 992/AS - MARIN (FI-BP), che prevede l’estensione dell’insegnamento dell’educazione motoria in via generalizzata a tutte le scuole primarie e non più in via sperimentale, essendo state individuate le necessarie risorse. Seguono altre proposte legislative e  notizie riguardanti alcune Leggi Regionali.

La rivista è facilmente “leggibile”, in quanto non contiene gli articolati testi di legge, ma solo un brevissimo e scorrevole sunto del loro contenuto; tuttavia contiene tutti i riferimenti per trovare sui motori di ricerca o sui siti istituzionali il testo integrale di ciascun provvedimento pubblicato, qualora se ne volesse approfondire la conoscenza. La rendiamo disponibile a Comitati CSI ed Associazioni Sportive, come utile servizio formativo nell’ottica di migliorare la cultura e la professionalità degli operatori e dei dirigenti.

La raccolta completa di TUTTI i numeri pubblicati dal gennaio 2016 ad oggi, la si può trovare liberamente scaricabile sul ns. sito nazionale (sezione "Servizi al Territorio"), al link in alto a destra, e comunque anche al link qui a fianco.