31 marzo 2020

#StorieDiSport del 31 marzo

Sportivi ogni giorno nel tempo del Coronavirus

Leggere, condividere, allenarsi, raccontare lo sport in sei finestre quotidiane dai social, dai ragazzi, dalle società sportive
#StorieDiSport del 31 marzo

Campioni nello sport

Rugby solidale. Il placcaggio della “Zebra” Mbanda
Maxime Mbandà, flanker delle Zebre Rugby e della Nazionale italiana, non è il tipo che sta a casa ad aspettare. Da diversi giorni è operativo, volontario della Croce Gialla di Parma. Sta dando una grossa mano sia a tanti altri volontari duramente impegnati in questo periodo che ad anziani e malati. Porta farmaci ed alimenti a domicilio a chi vive in quarantena, accompagna e dimette i pazienti positivi e i guariti all’Ospedale Maggiore di Parma, tra i più colpiti in Italia dall’epidemia di Covid-19. Sul suo profilo social con la sua mano tiene e stringe quella di un’anziana signora ricoverata accompagnata da un post dal titolo «PAURA», in maiuscolo. 

Il futuro dello sport

Il futuro dello sport

Il mondo dopo il Virus
Le Olimpiadi di Tokyo si terranno dal 23 luglio all’8 agosto 2021. Marco Balich, produttore esecutivo dell’Olimpiade nipponica, in un’intervista oggi su Repubblica, ha affermato : “Saremo chiamati a testimoniare che cosa è accaduto con il coronavirus e a mettere in scena il mondo nuovo che rinascerà da questa crisi. La cerimonia dovrà dare corpo al senso della rinascita. Sarà il momento della ripartenza globale, il luogo in cui il mondo si ritroverà. Sì, sarà la più grande festa mai vista”. 

Scelti per voi dai social CSI

Dagli arbitri CSI Latina un “rosso“ per il virus
Gli arbitri del CSI Latina sono stati tutti convocati per l’importante partita contro il Covid-19. Con un video postato su YouTube, i fischietti pontini arancioblu invitano a rimanere a casa per espellere il Coronavirus.  

Dai nostri inviati

Albate Calcio, tanti gol per il S. Anna Como
I giocatori della Albate Calcio hanno organizzato una raccolta fondi per il Sant’Anna di Como. Un’iniziativa, partita dai ragazzi, estesa anche alle altre squadre ed all’esterno del sodalizio lariano. Raggiunto l’obiettivo: 2200 gli euro raccolti e donati alla Fondazione Comasca dell'Ospedale Sant'Anna di Como. 

Chi gioca nel contest #StorieDiSport?

A Lecco i tentacolori del ‘PolPo’ rossoblu
Un polipo a pois rossoblu è il simpatico simbolo polisportivo della Pol. 2001 Maggianico, società del Csi lecchese, che ha invitato alla creatività atleti e famiglie. Il challenge è "Lavoretti rossoblu": creazioni a tema, disegni o qualsiasi cosa ci faccia ricordare della squadra "rossoblu". Crea, invia e passaparola.

Lo sport da leggere

Lo sport da leggere

Sono Francesco
Alberto Pellai
E se Francesco d’Assisi fosse vissuto ai giorni nostri? Francesco ha 18 anni e un grande fuoco che gli arde dentro. Non è capace di stare fermo un attimo e conduce una vita a cento all’ora, tra discoteche e ristoranti di lusso insieme agli amici. Grazie alla sua famiglia, non ha problemi di soldi e può avere tutto ciò che desidera. Francesco però non sa che cosa desidera. Forse sono le ragazze. Forse sono le corse in moto. Forse è semplicemente il divertimento puro. Ma se fosse qualcosa di più? Qualcosa che non riesce a vedere, mentre sfreccia per le strade della città, in sella al suo bolide? Sarà l’incredibile incontro con don G. a cambiare tutto e a spingere il ragazzo a rallentare, fino a fermarsi, per osservare ciò che gli sta attorno. Un mondo fatto di piccole e grandi sofferenze, di ingiustizie, solitudine, ma anche pieno di persone dal cuore grande, pronte a rimboccarsi le maniche per aiutare gli altri. Grazie al confronto con gli amici, Chiara e Ruf, Francesco deciderà così di mettersi in viaggio, percorrendo a piedi mezza Italia, per scoprire che cosa vuole e chi è per davvero.