18 aprile 2020

#StorieDiSport del 18 aprile

Sportivi ogni giorno nel tempo del Coronavirus

Leggere, condividere, allenarsi, raccontare lo sport in sei finestre quotidiane dai social, dai ragazzi, dalle società sportive
#StorieDiSport del 18 aprile

Il futuro dello sport

La nuova €ra del Volley
Una bella inchiesta curata da Gian Luca Pasini sulla Gazzetta dello Sport con i presidenti dei 4 top team, Trento, Perugia, Civitanova e Modena, che analizzano il momento di difficoltà ed ipotizzano scenari per la possibile ripartenza del movimento.

Campioni nello sport

Campioni nello sport

Giusy Versace e Daniele Cassioli in diretta web con il CSI Milano
La sua vita è stata messa a dura prova, ma la sua capacità di rimettersi in gioco è esemplare. La passione per lo sport lo ha accompagnato in tutta la sua vita, una vita in cui ha imparato a guardare con altri occhi. Sono due campioni paralimpici, Giusy Versace e Daniele Cassioli i prossimi ospiti nella diretta Facebook e YouTube che il CSI Milano terrà lunedì 20 aprile alle 21. Racconteranno la loro esperienza e si parlerà di come vivere questo momento di fatica, come motivare i ragazzi, come resistere ed essere pronti a rialzarsi quando sarà il momento.

Scelti per voi dai social CSI

Il CSI Roma lancia il 1° Torneo di Scacchi On-Line
Il CSI Roma in collaborazione con l'ASD Frascati Scacchi Club lancia il suo 1° Torneo di Scacchi On-Line. Il torneo è per principianti e non ha la finalità di creare classifiche e campioni, ma tenersi allenati e divertirsi nel rispetto delle regole condivise. Possono partecipare dai bambini agli adulti, purché conoscano le regole base per giocare. L'appuntamento è per lunedì 20 Aprile alle ore 16.

 

Dai nostri inviati

Dai nostri inviati

CSI Lecce: ecco il primo torneo di FIFA 20 online
In questo “tempo sospeso” arriva una proposta dal CSI Lecce per chi è abituato a correre e non fermarsi mai. Sono aperte le iscrizioni per il 1° trofeo di di FIFA 20 online. La partecipazione è gratuita.
 

Lo sport da leggere

Lo sport da leggere

Fragile. La mia storia
Marco Van Basten
A San Siro, in una triste sera d'estate del 1995, Marco van Basten disse addio al calciatore che era stato, dopo aver lottato invano contro le sue caviglie di cristallo. Per tutti, non solo per lui, fu l'addio alla bellezza, alla perfezione, alla determinazione, alla vittoria come cifra stilistica. «E a un certo punto tutto s'interrompe, e tu ti senti malissimo. Non puoi credere che una cosa del genere sia capitata a te». Quell'addio arrivò all'improvviso e lasciò tutti con la tristezza nel cuore e migliaia di domande che nessuno ebbe la forza di fargli. "Fragile" è l'autobiografia che risponde a tutte le curiosità degli appassionati di sport, e delle sfumature umane che colorano le imprese sportive. In queste pagine, scritte con il suo piglio da centravanti infallibile, Van Basten ripercorre la sua vita e la sua carriera, prima, dopo e durante il grande buio che si è impossessato del suo corpo salendo implacabile dalle caviglie. L'infanzia a Utrecht con un padre allenatore-tifoso, il passaggio del testimone con Cruijff, il Milan degli Invincibili, il gol più bello del mondo con la Nazionale olandese («con una caviglia sana non avrei mai calciato in quel modo»), l'operazione galeotta, il recupero impossibile, le notti a carponi per conquistare il bagno e la battaglia esistenziale per recuperare una normalità dopo essere stato eccezionale.

Chi gioca nel contest #StorieDiSport?

Da Sassari “passaggi” di speranza
Dal CSI Sassari un bel video che vede protagonisti i pulcini della Usd Sennori. La palla corre di casa in casa e unisce idealmente i ragazzi della squadra in maglia azzurra. Tutti pronti a giocare una partita importante da vincere tutti insieme restando a casa.