25 aprile 2020

#StorieDiSport del 25 aprile

Sportivi ogni giorno nel tempo del Coronavirus

Leggere, condividere, allenarsi, raccontare lo sport in sei finestre quotidiane dai social, dai ragazzi, dalle società sportive
#StorieDiSport del 25 aprile

SPORT IN LIBERTA’

Si chiude oggi il ciclo di “Storie di Sport” CSI, la raccolta di racconti e immagini, dal sapore sportivo che quotidianamente hanno testimoniato quanto bisogno ci sia in Italia, di celebrare la propria libertà, e di tornare a guardare al futuro con speranza e coraggio. Quest’anno più che mai, nel settantacinquesimo anniversario della Liberazione, guardiamo avanti con speranza, chiamati a ricostruire un mondo più giusto, più equo, più sostenibile.
Per questo ci ritroviamo insieme a festeggiare il 25 aprile in uno Stadium virtuale, in una grande piazza in cui protagonisti del mondo dello spettacolo, dello sport e della cultura si alterneranno in dirette, live e attività che promuoveremo sui nostri canali social: www.25aprile2020.it

IL FUTURO DELLO SPORT

Juppiter Sport: sogni di libertà
Cosa ti piacerebbe fare non appena saremo liberi di uscire di casa? In un simpatico video postato da Juppiter Sport i sogni e i desideri raccontati dai ragazzi.


 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Juppiter Sport (@juppitersport) in data:

CAMPIONI NELLO SPORT

Baridanza: torneremo a danzare
La danza non si fermerà. Sono tanti i giovani ballerini in attesa di poter tornare a ballare nelle rispettive scuole di danza, ma in questo periodo di grande emergenza, pur restando a casa, daranno vita al concorso di danza classica/moderna e hip hop on line denominato “Torneremo a danzare”. L’obiettivo del concorso sarà soprattutto il divertimento. Si potrà partecipare con video/foto coinvolgendo anche le mamme o i papà.

Regata virtuale con campioni veri!
Dopo il clamoroso successo di partecipazione (oltre 1700 iscritti), torna MILLE PER UNA VELA, la grande regata virtuale promossa e organizzata dalla Federazione Italiana Vela nei giorni del lockdown. Nel weekend del 25 aprile la regata si concluderà con la disputa delle fasi finali che saranno trasmesse in streaming sui canali social della Federvela: Facebook, Youtube e Twitter. Tanti i campioni in gara, dagli azzurri della vela olimpica a quelli delLuna Rossa Prada Pirelli team. Tre skipper Csi, con dei nickname collegati alle barche del Circolo Velico Lucano, società velica arancioblu, hanno gareggiato nei match races, delle batterie, sfiorando nelle ultime regate la finale di domani.

DAI NOSTRI INVIATI

Da Roma ecco gli anticorpi dello sportivo: la “resistenza”
In questa giornata di festa non può mancare un omaggio alla “Resistenza”. E’ il valore “AllenaMente” presentato da Marco Petrella in questa puntata della campagna "Gli Anticorpi dello Sportivo" promossa dal CSI Roma.


 

 

SCELTI PER VOI DAI SOCIAL CSI

La 50xMille a Faenza corre on line. Nel rispetto della memoria
Sabato 23 maggio si terrà, come previsto, la 26ª edizione della staffetta 50x1000 su iniziativa dell’ASD Atletica 85 Faenza e del CSI di Faenza e di Firenze. Quest’anno, a causa dell’epidemia del Coronavirus, la staffetta non potrà effettuarsi come di consueto, ma gli organizzatori (in primis l’89enne Pietro Crementi, in arte Pirì, coordinatore e direttore sportivo della gara)
non si sono dati per vinti e hanno voluto rendere onore alla memoria storica della 100 km del Passatore in un modo diverso. L’evento si correrà infatti tramite il pc e sarà trasmesso in streaming sulla pagina Facebook Cinquantapermille. La competizione coinvolgerà 50 ragazzi toscani e 50 ragazzi dell’Emilia Romagna tra i 6 e i 14 anni che si candideranno tramite le loro scuole.

A corpo libero: la ginnastica dinamica militare
Nell’ emergenza un’ancora di salvezza per allenarsi è quella lanciata dalla Ginnastica Dinamica Militare, società del Csi Brescia che on-line settimanalmente cura, attraverso il suo presidente Matteo Sainaghi, per spiegare con ospiti pillole di intelligenza motoria, alla base della cultura della Gdm. La disciplina sportiva è basata su esercizi a corpo “libero”, che sfrutta, quindi, solo le leve e le resistenze del nostro corpo, senza l'ausilio di attrezzi. L'efficacia degli allenamenti della GDM è assicurata dall'attivazione di tutte le catene cinetiche del corpo in sinergia tra loro, e non allenando singoli distretti corporei. Il risultato è, perciò, migliore a livello funzionale, strutturale, posturale e di prestazione. 

 

 

LO SPORT DA LEGGERE

LO SPORT DA LEGGERE

Cuori partigiani. Il campo era un lager
Nella rubrica “Storie di cuoio”, a cura di Massimiliano Castellani su Avvenire, il libro di Molinelli “Cuori partigiani”. La storia del calcio italiano si intreccia con quella della Resistenza. Impegno e azioni temerarie, dal portiere Peruchetti al bomber granata Raf Vallone.

CHI GIOCA NEL CONTEST #STORIEDISPORT?

Welldance: passi a distanza
Passi di danza a due (a distanza)...Lazio e Piemonte, Roma e Gozzano. La passione “Welldance” unisce e non ha confini in questo video postato su Instagram che vede protagonisti Chiara e Rino.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Liborio Rino Cammarata (@liborio_rino_cammarata) in data: