10 aprile 2022

La Campestre saluta Fano con le Staffette sprint

Ben 165 quintetti al via. Cortenova Lecco società leader in classifica generale

Nella Domenica delle Palme corrono le squadre sul lungomare di Fano. La Staffetta delle Regioni porta il Veneto sei volte sul podio. Due ori e due argenti brillanti per Belluno, un argento e un bronzo per Vicenza. Trento d’oro e d’argento tra i giovani. La Lombardia con Sondrio e Lecco porta tre staffette a medaglia. Anche il Friuli ha un bronzo con il quintetto tutto GS Natisone Udine

Fano, 10 aprile 2022 Concluse a Fano le gare della 23ma edizione del Campionato Nazionale di corsa campestre del Centro Sportivo Italiano, manifestazione realizzata con il patrocinio e della compartecipazione del Consiglio Regionale delle Marche, del patrocinio del Comune di Fano. La Domenica delle Palme è iniziata ieri pomeriggio all'oratorio San Paolo Apostolo con la Santa Messa celebrata in cui don Alessio Albertini, ecclesiastico nazionale CSI nel benedire i ramoscelli di ulivo, ha assistente agli atleti accorsi come il nemico tiri fuori sempre il peggio da sé stessi, mentre l'avversario sempre il meglio. Bello è stato vedere anche diversi giovani atleti smettere la tuta e vestire i camici da chierichetti, all'altare fanese. Quindi stamane è ancora tempo di correre, nella staffetta di cuori arancioblu, dandosi il 5 come cambio frazionista e perché no, come segno di pace. Fa freddo, il grecale soffia a dieci nodi, sul lungomare adriatico della Marina dei Cesari , dove si è disputata la Staffetta delle Regioni . Ben 165i quintetti, al via sulle stradine adiacenti il ​​porto turistico del centro adriatico. In evidenza il fatto che la maggior parte, ben 105 (56 femminili e 49 maschili) siano stati quelli appartenenti alle categorie giovanili. Prima di contare le medaglie ei dati cronometrici belle storie da raccontare, su tutte quella dei cinque amici valtellinesi del GS Valgerola , primi al traguardo della classifica assoluta, con Cristian Menghi - ieri terzo nell'individuale, campione scalzo - ed oggi a squadre ultimo frazionista della staffetta tutto gialloblu, con suo fratello Daniele primo a scattare, e poi Mattia Piganzoli, Gabriele Sutti, Matti Raimondi velocissimi per portare i colori della società del comitato di Sondrio sul podio. Vola sul podio anche il quintetto cividalese del Gruppo Sportivo Natisone , bronzo per i friulani, dietro la forte mista, promossa dal CSI Belluno, il comitato che con la stessa formula, schierando le migliori atlete del comitato, ha dominato entrambe le staffette femminili sia nella giovanile, sia nella assoluta. A conquistare la prova a squadre giovanile è invece il CSI Trento con 5 atleti di 5 società diverse compagni di staffetta. La classifica generale per società premia al termine dei due giorni tricolore marchigiana il Cortenova Lecco , davanti al 5 Stelle Seregnano Trento e al Team Pasturo Lecco , che conquista, grazie ai suoi giovani esordienti, cadetti e ragazzi il primo posto nella graduatoria per società giovanile. Festeggia un bel bronzo nella classifica di società assoluta l'Atletica Lamon del comitato di Feltre.

Tutti i risultati e le classifiche

Immagini video ed interviste  https://drive.google.com/drive/u/5/folders/1ktX8pTTn3A1Qm5hmvdde2A9EQhTkJam-